PDA

View Full Version : Scene indimenticabili dei film


Pagine : [1] 2

Superfre`
09-05-2006, 16:22
All'interno della metropolitana di Torino ad ogni fermata c'e' uno schermo LCD 32" che trasmette senza sosta spezzoni di film che hanno fatto la storia.

Raccontate le scene piu belle del cinema secondo voi

Psycho^^
09-05-2006, 16:27
beh...

http://picnic.ciao.com/it/119316.jpg
la scena degli intoccabili sul ponte... bellissima.. ;)

Superfre`
09-05-2006, 16:27
Comincio con tre per riscaldarmi:

- Roma Citta' Aperta
La scena della fucilazione del prete con i bambini che assistono impotenti da dietro la rete
http://www.dvdbeaver.com/film/DVDCompare/opencity/01.36.01-ff.jpg

- Star Wars ep IV
Nei primi secondi del film una grossa nave scorre sullo schermo proiettandoci d'incanto in un atmosfera futuristica ineguagliabile e dando un brivido allo spettatore
http://www.stardestroyer.net/toc.jpg

- Blade Runner
Il suicidio del cyborg con la famosissima battuta: "ho visto cose che voi umani.."
http://www.putlearningfirst.com/br/grape/time2die.jpg

.:~*~:.CROW.:~*~:.
09-05-2006, 16:29
Mezzogiorno di fuoco:http://www.sweetim.com/simiebar/content/emoticons/0002005E.gif (http://www.sweetim.com/defaultie.asp?ref=2) hei! Gringo...qundo finisce la musica..spara se ne hai il tempo

Psycho^^
09-05-2006, 16:33
l'ultima battaglia con il famoso discorso di William Wallace in braveHeart semplicemente grande!

Superfre`
09-05-2006, 16:43
- Highlander
L'acquisizione della reminescenza dopo lo scontro finale
http://emeraldisle-ejs.us/Wallpapers/Highlander/Highlander002_Connor.jpg

- I mitici colpo gobbo a Milano
Monica bellucci scende dal treno, viene aiutata cn una palpata di chiappe da Memphis e Amendola e girandosi esclama: "Ao' che me state a scippa' il culo?"
http://www.vacanzedinatale.it/film/Immagini/I%20miti86.jpg

- Mission Impossible
Tom Cruise si cala dal soffitto durante un colpo
http://news.bbc.co.uk/olmedia/675000/images/_677043_tom_150.jpg

- 007
James Bond esce dall'acqua con una muta da sub si slaccia la zip ed e' perfetto in smoking

Braxton Bragg
09-05-2006, 16:45
" che dici.. lo facciamo?"
E la macchina parte...
Il fermo immagine del finale di "Thelma e Louise".

Superfre`
09-05-2006, 16:51
- Rain Man
il primo bacio di Ray, lei le chiede come e' stato. Lui risponde: Bagnato (o umido, non ricordo).
http://www.reflex.cz/images/tistenyrx/2005/23/73_9-.jpg

- Full Metal Jacket
Palla di Lardo con un fucile carico in mano davanti a Jocker al sergente e al suo amico. Palla di Lardo fa secco il sergente poi si suicida.
http://www.geocities.com/Area51/Shire/3566/clock/fmji9.jpeg

- Via col vento
Il bacio di rossella e rhett
http://www.miniposter.it/via%20col%20vento%20TPA92.jpg

memole82
09-05-2006, 16:52
http://www.claudiocolombo.net/FotoDVD/lavitaebella3.jpg

La vita è bella

Questa è una delle scene più belle in quanto riesce a mettere in evidenza l'amore di un padre per il proprio figlio: dinnanzi alla morte, riesce ancora a far credere al proprio bambino che quello è solamente un gioco...

Superfre`
09-05-2006, 16:56
http://www.dvdbeaver.com/film/DVDReview2/schindler/5a.jpg

- Shindler's List
Una bambina col cappottino rosso (unico particolare a colori in una pellicola in bianco e nero) durante il rastrellamento del ghetto di varsavia

memole82
09-05-2006, 16:59
http://www.primissima.it/binary/primissima2/2002/FEBBRAIO/schede/SAM_IMG.jpg

Mi chiamo Sam

La scena in cui la piccola Lucy mente allo psicologo e il padre, Sam, guarda la scena attraverso uno schermo e dice "Devi dire la verità..."

oddio quella scena mi fa piangere!! :°

.:~*~:.CROW.:~*~:.
09-05-2006, 17:00
Totò, Peppino e la malafemmina

http://img334.imageshack.us/img334/1989/letteraagliitaliani5jo.th.jpg (http://img334.imageshack.us/my.php?image=letteraagliitaliani5jo.jpg)

Signorina (intestazione autonoma)
veniamo noi con questa mia a dirvi, adirvi una parola, che scusate se sono poche ma 700 mila lire; a noi ci fanno specie che quest'anno, una parola, c'è stata una grande moria delle vacche come voi ben sapete.: questa moneta servono a che voi vi consolate dei dispiacere che avreta ( avreta??? avreta??? si certo...è femmina) perchè dovete lasciare nostro nipote che gli zii che siamo noi medesimi di persona vi mandano questo perchè il giovanotto è uno studente che studia che si deve prendere una laura che deve tenere la testa al solito posto cioè sul collo.;.;

salutandovi indistintamente

i fratelli Caponi (che siamo noi) :D

Psycho^^
09-05-2006, 17:03
franco non vale.. la scena di schindler's list la volevo mettere io :°

^TaRa^
09-05-2006, 17:08
La scena delle scimmie e il monolite in "2001 Odissea nello spazio"
La scena in cui John Travolta e Uma Thurman ballano in "Pulp Fiction"
L'inizio di Kill Bill 1
"-"Mi piace pensare che tu sia abbastanza lucida persino ora da sapere che non c'è nulla di sadico nelle miei azioni. Forse nei confronti di tutti quegli altri, di quei buffoni, ma non con te. No bimba in questo momento sono proprio io all'apice del mio masochismo"
-"Bill, è tua figlia""
Bang lol

Braxton Bragg
09-05-2006, 17:10
Quartiere occidentale di Shangai. 1941. Ultimi giorni di pace. Un bambino vestito da Aladino, in una ricca villa, riceve in regalo un piccolo aliante giocattolo. Esce nel giardino e lo lancia, per prova. l'aliante vola e vola, ed il bambino, col turbante ed i pantaloni a sbuffo, lo segue, nella campagna verdissima e silenziosa, fino ad un argine, oltre il quale scompare.
Il bambino sale sull'argine, oltre il quale scopre una compagnia della fanteria giapponese. Gli uomini, bassi e robusti, con la barba lunga e le divise verdi, guardano il bambino vestito come in una fiaba, nella quale forse avranno il ruolo degli orchi.
"L'impero del sole". Spielberg.

vera|
09-05-2006, 17:11
http://content.answers.com/main/content/wp/en/thumb/f/f1/300px-Back_to_the_Future.jpg

la parte finale di RITORNO AL FUTURO!!
non male anche la scena ehi tu porco levale le mani di dosso! ;)

Psycho^^
09-05-2006, 17:11
la scena in cui Bred Pitt scopre la testa della moglie nel pacco speditogli da Kevin spacey in Seven

il discorso di kevin spacey in macchina sempre in Seven

La scena in cui Keizer Souze finisce di fingere di zoppicare.. bellissimo I soliti sospetti

memole82
09-05-2006, 17:15
http://gorro.student.utwente.nl/films/images/ProfondoRosso2.jpg

Profondo Rosso

Quando fanno vedere l'occhio dell'assassino...
ti fa veramente cacare sotto!!

vera|
09-05-2006, 17:19
premesso che per me è tutto bellissimo!... il ballo finale di dirty dancing! :okay:

http://www.longtransplantatie.nl/esmee/dirty-dancing-poster01.jpg

memole82
09-05-2006, 17:21
Vera il salto in particolar modo :D

vera|
09-05-2006, 17:23
siiiii infatti volevo mettere la foto del salto ma non mi si apriva la pagina uffa! :°

Psycho^^
09-05-2006, 17:42
http://spazioinwind.libero.it/passoridotto/FOTOGRAMMI/NUOVO-DLP-17.JPG
non riesco a scrivere lo spot.. mi vien troppo da ridere :rotfl::rotfl:

quindi "COL CASCHIO" ke ve lo scrivo :D

W Febbre da cavallo!

Nightcrawler
09-05-2006, 17:54
Ci sono 160 miglia da qui a Chicago. Abbiamo il serbatoio pieno, mezzo pacchetto di sigarette, è buio e portiamo tutti e due gli occhiali scuri... Vai!

http://www.atmos.albany.edu/student/eric/bluesbrt_half.jpg

memole82
09-05-2006, 18:11
http://www.navigandoitalia.it/images/homepage/sordi.gif

Un americano a Roma

Maccarone... m'hai provocato e io ti distruggo adesso maccarone. Io me te magno!

pumpkins79
09-05-2006, 18:21
http://www.celtoslavica.de/chiaroscuro/vergleiche/deadpics/dead_r2_4.jpg


http://www.celtoslavica.de/chiaroscuro/vergleiche/deadpics/dead_r2_3.jpg

http://www.wholefamily.com/aboutteensnow/images/people_photos/dpkeat.jpg

http://www.greatbooksandfilm.com/images/desks.jpg

O Capitano! Mio Capitano! il nostro duro viaggio è finito,
la nave ha scapolato ogni tempesta, il premio che cercavamo ottenuto,
il porto è vicino, sento le campane, la gente esulta,
mentre gli occhi seguono la solida chiglia, il vascello severo e audace.
ma, o cuore, cuore, cuore!
gocce rosse di sangue
dove sul ponte il mio Capitano
giace caduto freddo morto.

O Capitano! Mio Capitano! alzati a sentire le campane;
alzati - per te la bandiera è gettata - per te la tromba suona,
per te i fiori, i nastri, le ghirlande - per te le rive di folla
per te urlano, in massa, oscillanti, i volti accesi verso di te;
ecco Capitano! Padre caro! Questo mio braccio sotto la nuca!
E' un sogno che sulla tolda sei caduto freddo, morto.

Il mio Capitano non risponde, esangui e immobili le sue labbra,
non sente il mio braccio, non ha battiti, volontà,
la nave è all'ancora sana e salva, il viaggio finito,
dal duro viaggio la nave vincitrice torna, raggiunta la meta;
esultate rive, suonate campane!
Ma io con passo funebre
cammino sul ponte dove il Capitano
giace freddo, morto.

(Walt Whitman)

Non commento le immagini x' x chi l'ha visto i commenti sn superflui
x chi nn l'ha visto..bè deve vederlo...

il film che amo di più in assoluto..
qui dentro ci tovi tutto quello che serve..
è perfetto

Braxton Bragg
09-05-2006, 18:41
Volontè prende la mira e.. colpisce, colpisce, colpisce!
Clint Eastwood piega le ginocchia. China il capo. Cade sulla polvere.
..Lentamente si rialza, come un fantasma o un incubo.Riprende ad avanzare. La sua voce è beffarda.
"Al cuore, Ramon!"

Sergio Leone. "Per un pugno di dollari"

memole82
09-05-2006, 18:42
http://newsimg.bbc.co.uk/media/images/38791000/jpg/_38791869_ghost_300.jpg

Ghost


Un classico!
Scena bellissima :)

.:~*~:.CROW.:~*~:.
09-05-2006, 21:07
http://img525.imageshack.us/img525/4646/ultimodeimoicani3si.jpg

Grande spirito e creatore della vita, un guerriero va a te veloce e diritto
come una freccia lanciata nel sole. Da lui benvenuto e lascia lui prendere
posto in gran consiglio di mio popolo, è Uncas, mio figlio. Di lui di essere
paziente e da a me una rapida morte, perchè loro sono tutti la, meno
uno: io, Chingachgook, l'ultimo dei Mohicani.

Dolcenera
09-05-2006, 21:21
http://www.mynetcologne.de/~nc-waltergu4/wal_film/sonst/Pulp_Fiction_03.jpg

Beh non posso non citare "Pulp Fiction"...

"Ehi Wolf, hai avuto una grande idea!"
"Si ok, ma non è ancora venuto il momento di farci i pompini a vicenda!!!"

memole82
09-05-2006, 21:35
http://tenaviv.interfree.it/locandine%20film/loc-jackfrusciante.jpg

Jack Frusciante è uscito dal gruppo


Scena finale: Alex sulla bici in corsa per la discesa che lo allontana da Aidi...
"Cos’altro fa il nostro matto, piange? No. Ha solo gli occhi un pochino lustri per via dell’enorme velocità, è chiaro. Comunque no, mica piange. E poi è un Girardengo, cazzo.
Dio, cosa fila adesso. Dico, ma lo vedete?
Ma si, lasciamolo correre questo ragazzo, e date retta al sottoscritto che lo conosce da sempre. Se ha gli occhi un pochino lustri, è per via che il vecchio Alex, quando fila così come il vento..."

Braxton Bragg
09-05-2006, 22:01
"... E voi vi chiederete: perchè dico questo?"
Durante il sermone il sacerdote si concede una pausa, dopo la domanda retorica. Affiora un dubbio, e una domanda non piu' retorica.
"Già. Perchè dico questo?"

Nanni Moretti. Finale di "La messa è finita"

Giuliaa
09-05-2006, 22:07
Armageddon...
Bruce Willis ruba il pulsante a Ben Affleck e si fa esplodere al suo posto...
oppure sempre Armageddon quando il papà parla alla figlia dagli schermi.
:°°

memole82
09-05-2006, 22:10
Pulp Fiction

"Ezechiele 25-17. il cammino dell'uomo timorato è minacciato da ogni parte dalle iniquità degli esseri egoisti e dalla tirannia degli uomini malvagi. Benedetto sia colui che nel nome della carità e della buona volontà, conduce i deboli attraverso la valle delle tenebre perchè egli è in realtà il pastore di suo fratello e il ricercatore dei figli smarriti. E la mia giustizia calerà sopra di loro con grandissima vendetta e furiosissimo sdegno su coloro che si proveranno ad ammorbare e infine a distruggere i miei fratelli e tu saprai che il mio nome è quello del Signore, quando farò calare la mia vendetta sopra di te..."

VARIABLE
09-05-2006, 22:21
Ovviamente oltre al monologo della 24° Ora (+1 QSJ's cut :rotfl:)

I 15 minuti di sparatoria di "Heat" appena escono dalla banca...fatta da paura!!

L' arringa alla corte del protagonista di "Fuga di mezzanotte"

E per finire il flash che si fa Mister Orange in "Le iene" quando è al bagno e ripensa

..in ordine sparso.

memole82
09-05-2006, 22:29
http://www.sentieriselvaggi.it/foto/Luglio/sez_74/bacio.jpg

Spiderman

La scena del bacio :okay:

pumpkins79
09-05-2006, 22:30
La scena iniziale di Brucio nel vento...

http://www.spietati.it/archivio/images/foto-2001-2002/foto-2001-2002-b/brucio-nel-vento2.jpg

quando c'è il monologo uguale a quello del libro...

http://www.spietati.it/archivio/images/foto-2001-2002/foto-2001-2002-b/brucio-nel-vento3.jpg

e quando finalmente ritrova Line..

http://www.gnomiz.it/images5/lukeso.jpg

e la scena nella cucina di lei... uguale a quella della locandina..

http://www.cinemamignon.it/arc2002/brucio_nel_vento/bruciovento.jpg

quando capisce che forse nn la ritroverà mai...

Un film di rara bellezza..

http://images.movfox.com/gallery/186/906490ec1502c41ee0fefba348e43cff.gif

sydney
09-05-2006, 22:34
Mi hanno sempre affascinata alcuni film abbastanza datati come "Tempi Moderni" (C. Chaplin)

http://mattfitt.com/gallery2/d/23103-2/RTS_moderntimes_spanner_in_the_works.jpg

La mitica scena di lui in mezzo agli ingranaggi (l'uomo moderno contro la macchina)

o come "Citizen Kane" ("Quinto Potere") di O. Wells ... lui e le sue tecniche di ripresa (all'epoca) innovative e geniali

http://www.mnfilmarts.org/screenshots/citizen_kane.jpg

per non parlare di

THE ROCKY HORROR PICTURE SHOW!

http://www.aboutgaymovies.info/images/rocky_horror_1.jpg

sydney
09-05-2006, 22:36
eh scusate... avevo dimenticato questa!!!

http://www.dvdbeaver.com/film/DVDCompare5/clerks/c3a.jpg





Dante:"...e cerca di non succhiare altri cazzi da qui alla macchina!!...".
Un tizio esce dal negozio e segue la ragazza.


Fenomenale!

memole82
09-05-2006, 22:41
Jonnhy Stecchino

La scena delle banane :D :rotfl:

http://www.scope.dk/images/movie/3472_poster_johnnystecchino.jpg

.:~*~:.CROW.:~*~:.
09-05-2006, 22:42
http://img310.imageshack.us/img310/822/forestgump8jj.jpg

"Mamma diceva sempre: La vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita!" (Forrest Gump)

Giuliaa
09-05-2006, 22:50
Frankenstein junior
Il ballo del dottore e della creatura :)

Braxton Bragg
09-05-2006, 22:50
Un attore, ospite in una casa sulla collina, osserva la città con un piccolo telescopio. Vede in un palazzo lontano una bella ragazza che stà per spogliarsi, sola nella sua stanza.
Sola? Alle spalle della ragazza ignara l'uomo col telescopio vede un uomo, che si avvicina per strangolarla...

Brian DePalma. "Omicidio a luci rosse"

memole82
09-05-2006, 23:21
Radiofreccia

Il monologo di Freccia alla radio

http://www.premionapoli.it/2005/ami_pen1/imm/cine/68.jpg

Freccia fra 2 fuochi (non sono riuscita a trovare un'immagine... è veramente stupenda quella scena!!)

Superfre`
09-05-2006, 23:53
@Pumpkins, volevo postarlo io l'attimo fuggente oggi pomeriggio poi mi sono dimenticato. Considerala come un approvazione.

- Scent of a woman
Al pacino balla il tango con una bellissima ragazza

- Ladyhawke
L'incantesimo viene spezzato durante un'eclissi

- Non ci resta che piangere
Alla dogana mentre vanno a impedire a Cristoforo Colombo di scoprire l'america la scena con la famosa battuta: "dove siete, dove andate, cosa portate, un fiorino"

- Edward mani di forbice
Intaglia sculture di ghiaccio e fa nevicare

- Star wars I
La gara con gli sprinter

- Star wars II
La battaglia fra i cloni e la repubblica

- Star wars III
Il duello tra Luke e Obi gian Kenobi e la nascita di darth vader

- Star wars IV
La scena dell'inceneritore

- Star wars V
Han Solo salva Luke da morte certa per assideramento

- Star wars VI
Luke sconfigge Darth Vader, L'imperatore e assiste il padre morente.

Justarius
10-05-2006, 00:03
" Abbiamo un mig di coda Mav "

Top gun roxa

http://www2.noticiasdot.com/stilo/contenido/noticias/2005/galerias/san-valentin2005/amorcine/peliculas/images/top-gun-03.jpg

Sempre bellissima lei ..

Oppure " Mamma Goose "

http://www.solarnavigator.net/films_movies_actors/actors_films_images/top_gun_goose_and_maverick.jpg

Chi non conosce Anthony Edwards ( Il Dottor Mark Greene di E.R. )

Uppsala
10-05-2006, 00:10
1) Dracula:Lucy che resuscita tutta vestita di bianco...meravigliosa!!!
2) La storia infinita:Bastiano che cavalca Falcor(vero nome del libro Fucur)....è sempre stato un mio sogno.
3) Flashdance:Il provino finale
4) Dal tramonto all'alba:Salma Hayek che balla..:P°°° e il vecchio con gli occhiali quando si trova davanti i vampiri..bellissimi!
.....qualsiasi scena di qualsiasi film di Johnny Depp....

Superfre`
10-05-2006, 00:23
- Full Metal Jacket
I marines avanzano cantando la canzone di micky mouse

- Titanic
La sequenza dell'affondamento della nave

- Balla coi lupi
Due calzini gioca con Kevin Kostner

- Major League la squadra piu scassata della lega
Wild Thing entra in campo nella finale contro i NY Yankees accolto da un ovazione e dal coro dei tifosi degli Indians di Clevelans

- Ragazze vincenti
Tom Hanks ubriachissimo entra nello spogliatoio delle ragazze e fa una pisciata record con madonna che lo cronometra.

cyby
10-05-2006, 08:40
il monologo iniziale di fight club: "dalla pornografia siamo passati ad arredomania"

.:~*~:.CROW.:~*~:.
10-05-2006, 08:51
http://img54.imageshack.us/img54/4986/lavitabella25ao.jpg
"La Vita è bella"
La parte suggestiva di questo film è quando Benigni (nel ruolo di padre)
fa da interprete ai tedeschi...e traduce il discorso crudo...in modo da farlo sembrare un gioco...x non spaventare suo figlio

Psycho^^
10-05-2006, 09:19
Johnny stecchino quando racconta dello screzio con cozzamara... :D

Piccolo diavolo:
- Sono gloria, ho lasciato la patente sul tavolo, accanto alla frutta! :rotfl:

Citazione particolare per l'intero film Il marchese del grillo

@Superfrè: grande citazione quella di major league!
@Uppsala: La storia infinita, mito quel film.. ho sempre invidiato bastian!

memole82
10-05-2006, 09:24
http://www.filmscoop.net/locandine/ilsestosenso.jpg

Il sesto senso


Quando il bambino dice al mio Bruce Willis: "Sento le voci!" :conf188: :conf04: :conf72:

Psycho^^
10-05-2006, 09:25
-Elizabethtown : Il viaggio di ritorno di Orlando Bloom con i cd e la mappa preparatagli dalla dunst

-Suonala ancora Sam..

memole82
10-05-2006, 09:31
http://www.castlerock.it/dbimg/medium/gallery10222.jpg
Senti chi parla


"Prova te a far uscire un cocomero da un buco grosso come un limone!"

Psycho^^
10-05-2006, 09:33
gh Questa memole me piace! :D :rotfl::okay:

memole82
10-05-2006, 09:39
Quella scena è meravigliosa!! :D

Psycho^^
10-05-2006, 09:41
Aldo Baglio spunta fuori dalla sabbia per colpire di testa... è goal!!
peccato che la partita con i marocchini, e la gamba.. è stata persa ugualmente :rotfl:..

memole82
10-05-2006, 09:49
Sempre in Tre uomini e una gamba
La scena di Ajeje Brazo :D

Psycho^^
10-05-2006, 10:06
Una delle piu belle scene delle commedie americane:
Sally che finge un orgasmo ad Harry in un Fast Food... mentre tutti i presenti la guardano.. e la signora che chiede al cameriere
"quello che ha preso la signorina" :rotfl:

Superfre`
10-05-2006, 10:41
- Amici miei
I ceffoni al treno in partenza

- Insonnia d'amore
Il bambino e Tom Hanks al telefono con la dottoressa della radio e tutto il discorso del padre sulla moglie defunta con una meg ryan che intanto ascolta in lacrime

- American Pie: il matrimonio
La sfida di ballo tra il gay e Stiffler!!!

- The Gremlins
il sospettoso vicino di casa del protagonista e sua moglie vengono uccisi da un gremlins alla guida di un mezzo meccanico

- Terminator II
La creazione del nuovo terminator

- Bianco Rosso e Verdone
L'emigrante molisano arriva al seggio e si sfoga

- Viaggi di nozze
Ivano e Jessica discutono sul nome del figlio. Lui propone Kevin, lei Maria. Poi decidono di farlo in acqua: "Caricate d'ossiggeno e buttate in acqua a vojo fa strana sta creatura"

- Point Break
La sequenza coi paracadute

- Il grande dittatore
Charlie Chaplin nei panni di Adolf Hitler gioca con un pallone a forma di globo terrestre

- Footloose
L'amico del protagonista impara a ballare il rock n roll

- Soldati 365 giorni all'alba
Amendola e d'Apporto durante la guardia alla polveriera. Grande tensione poi parte un colpo.

MariaG
10-05-2006, 10:49
Patch Addams

http://filmup.leonardo.it/locand/patch_adams.jpg

le scene più esilaranti:
Patch organizza un'accoglienza "originale" ad un gruppo di ginecologi in visita alla facoltà:D

Arriva il giorno della consegna dei diplomi di laurea :D e Patch riceve il suo sfoggiando il tradizionale abito dei laureandi.... ma sotto è completamente nudo.:rotfl:


regalino per vera

http://mariag.altervista.org/_altervista_ht/dirty.jpg

anche io adoro quel film :D
:( di meglio non ho potuto

Superfre`
10-05-2006, 11:51
@amanti di dirty dancing: io ho l'LP della colonna sonora.

- Mrs Doubtfire
Le tette di gomma prendono fuoco

- Mamma ho perso l'aereo
I genitori si accorgono di aver dimenticato qualcosa... Kevin!!!

Braxton Bragg
10-05-2006, 12:23
"Che vuole fare.. Incriminarmi per fumo?"
Sharon Stone, splendente e sfrontata, accavalla le gambe.
Knight suda; degluttisce, abbassando lo sguardo. L'indagata non indossa biancheria sotto il tubino bianco ed atillato.
(semplice, basico, istintivo. A suo modo: geniale)

Basic Instinct. Paul Verhoven.

.:~*~:.CROW.:~*~:.
10-05-2006, 12:43
"Miseria e Nobiltà"

http://img301.imageshack.us/img301/6674/totoscrivano0vx.jpg

Totò (scrivano) scrive una lettera x un cafone analfabeta :D

Caro Giuseppe cumpare nipote,
a Napole stocio (sto)facendo la vita de lu signore.
Alla sera me ne vaco (vado) a lu tabbarene (locale notturno)
e me ne esco quante chiode (chiude). E per questo mandame (mandami) nu poco de soldi, perchè nun tengo nemmeno li soldi
per pagare la lettera a lu scrivano che me sta scrivendo la
lettera presente.
:D a questo punto lo scrivano (totò) si alza infuriato e gli dice:
:donia62: VAI VIA!, mascalzone!..e ringrazia Dio che non ti tiro il
calamaio perchè mi serve

Braxton Bragg
10-05-2006, 13:27
La Signora (Caterine Deneuve), nella sua lussuosa magione, fa dire alla cameriera di non esserci, quando un amico del marito la viene a trovare. L'uomo, al quale è stato già rifiutato un appuntamento, l'ha sentita parlare con la cameriera; comprende e va via.
La sera la signora si prostituisce, per capriccio, in una casa d'appuntamenti. Il cliente al quale viene presentata insieme ad altre prostitute è il visitatore della mattina.
Lo sprofondare nella vergogna è recitato alla perfezione da una Deneuve quasi sempre di spalle.

"Bella di giorno". Luis Bunuel

Superfre`
10-05-2006, 13:55
- Il Miglio Verde
L'agente stronzo non bagna la testa del condannato a morte e questo ci mette parecchio tempo a morire sulla sedia elettrica fra un tanfo di bruciato incredibile e lo sdegno di tutti i presenti.

Giuliaa
10-05-2006, 14:21
Uhm...i cento passi
Scena finale del funerale di Peppino Impastato :°

Lilliput
10-05-2006, 14:38
Da "I cento passi" tutta la sequenza che inizia dal passaggio a livello con la colonna sonora della Joplin.

Da "Shining" la corsa del bambino con il triciclo nel corridoio dell'albergo

Da "Shining" la faccia di Jack Nicholson inserita anche nella locandina.

MariaG
10-05-2006, 15:12
@amanti di dirty dancing: io ho l'LP della colonna sonora.



ce l'ho anche io insieme a tante altre (top gun, i gemelli, rocky -1,2,3,4,5,80,90 - eee altreeeeee)

Titanic :D la scena in cui muore Di Caprio :rotfl:
scherzi a parte tutte le scene che riguardano LA NAVE (non quelle al computer)

vera|
10-05-2006, 18:08
regalino per vera

http://mariag.altervista.org/_altervista_ht/dirty.jpg

anche io adoro quel film :D
:( di meglio non ho potuto

grazie! ;) anche io l'avevo trovata così piccina, mi sa proprio che meglio di così non si puo!! mitica quella scena :okay:


io citerei anche PRETTY WOMAN, la scena dove julia roberts lancia involontariamente l'escargot dall'altra parte del ristorante e piuttosto imbarazzata bisbiglia: "stronzette lumachine"! :rotfl:

vera|
10-05-2006, 18:26
beh... Vacanze di Natale 1983 !
"Via della spiga - Hotel Cristallo di Cortina: 2 ore, 54 minuti e 27 secondi... Alboreto is nothing!"

http://www.unmondoaparte.it/copertinavdn.jpg

memole82
10-05-2006, 20:01
http://cinema.intrage.it/repository/images/biancorossoeverdone.jpg
Bianco, Rosso e Verdone

La mitica sora Lella a Mimmo: "Non sai manco distingue 'na fregna da 'n par de mutande!" :rotfl:

Superfre`
10-05-2006, 21:31
Sempre da Pretty Woman la scena dello shopping

memole82
10-05-2006, 22:11
http://www.rentflix.it/img/copertine/u_2391_io_speriamo_che_me_la_cavo.jpg
Io speriamo che me la cavo


Quando il bambino cicciottello si gira verso i compagni ed esclama: "O Babbà!!" (e fa il gesto con la mano)

La scena non è bellissima, ma questo film uscì quando io facevo le scuole medie e a me e ad alcuni compagni, ci si era presa la fissa a fare quel gesto.
Peccato che una volta il prof si arrabbiò e finì per sbattere una mia amica fuori dalla porta!! :rotfl:

Braxton Bragg
10-05-2006, 22:57
Otto settembre 1943. In un paesino del veneto il tenente italiano porta la sua compagnia di fanteria alla zona di pattugliamento, sulla costa. Da buon soldato passa a dare un saluto cordiale ai camerati tedeschi, che ripondono a fucilate. Il tenente trasecola, fa defilare i suoi uominili e li fa mettere al coperto. Trova un telefono per chiamare i superiori.
"Signor Colonnello!" Urla concitato "..Una cosa incredibile! I tedeschi! Si sono alleati con gli americani!"
Non sentiamo cosa risponde il colonnello ma il giovane Alberto sordi ( il tenente) esprime magnificamente, con le spalle, la sorpresa per la risposta.

"Tutti a casa". Mario Monicelli

cyby
10-05-2006, 23:07
il dialogo di brancaleone con la morte, dal film "brancaleone alle crociate"

.:~*~:.CROW.:~*~:.
10-05-2006, 23:08
Io speriamo che me la cavo




Quando il bambino cicciottello si gira verso i compagni ed esclama: "O Babbà!!" (e fa il gesto con la mano)

La scena non è bellissima, ma questo film uscì quando io facevo le scuole medie e a me e ad alcuni compagni, ci si era presa la fissa a fare quel gesto.
Peccato che una volta il prof si arrabbiò e finì per sbattere una mia amica fuori dalla porta!! :rotfl::D "Chella zompa pereta e...." "a capa e pezz' ":prrr:

memole82
10-05-2006, 23:43
http://www.castlerock.it/dbimg/medium/gallery7567.jpg (http://cinema.castlerock.it/film_poster.php/id=389)
Il Gladiatore


Quando il mio Russel Crowe muore:°

Superfre`
11-05-2006, 00:18
- Bambi
la mamma di bambi muore uccisa dal cacciatore

- La sirenetta
Il gambero (diablo) canta in fondo al mar

- Dumbo
si ubriaca e vede i rosafanti

Braxton Bragg
11-05-2006, 07:29
Un uomo maturo, abituato ad ottenere quel che cerca, corteggia inutilmente una diciottenne, prodiga di promesse e avara di slanci, a causa della ritrosia e del pudore della ragazza.
Una sera, passando accanto ad un locale equivoco dove si balla il flamenco, l'uomo scorge una ballerina che si esibisce per il pubblico, nuda e splendida; è la (pudica) ragazza dei suoi desideri.

"Quell'oscuro oggetto del desiderio" . Luis Bunuel.

VARIABLE
11-05-2006, 09:08
Praticamente tutte :D avete postato 60000 film :)

il dono della sintesi e delle scelte...ah che mistero affascinante :P

prendendo per il culo il Nano portatore di Democrazia che ieri ha detto:

"Resistere, resistere, resistere!"

je ribatto

"Love, love, love" - Bianco rosso e verdone - gh :D

cyby
11-05-2006, 09:15
la partita di calcio improvvisata nella villa di lorenzo de'medici nel film "l'arcidiavolo"

Psycho^^
11-05-2006, 09:30
La sfilata di moda in il piccolo diavolo

"Modello numero 12.... Giuditta!!... è un modello scintillante...." :rotfl:

^TATA^_^
11-05-2006, 09:32
Blue skies smiling on me
Nothing but blue skies do I see
Blue birds singing a song
Nothing but blue skies from now on.

I never saw the sun shining so bright
When you are in love everything¡n's right
Watching all the days hurrying by
When you are in love my how they fly

Those blue days all of them gone
And nothing but blue sky from now on


Patch Adams
http://members.fortunecity.com/joergdao/patchf.jpg

Justarius
11-05-2006, 10:28
La sfilata di moda in il piccolo diavolo

"Modello numero 12.... Giuditta!!... è un modello scintillante...." :rotfl:

/me bacchetta daGnè...

Era " Modello numero 4 ,Giuditta ! "

:rotfl:

Psycho^^
11-05-2006, 10:53
* Justarius bacchetta daGnè...

Era " Modello numero 4 ,Giuditta ! "

:rotfl:

memoria piccola :°

Justarius
11-05-2006, 11:09
Gh,sei in miniatura,è normale :prrr::prrr:

Braxton Bragg
11-05-2006, 11:11
Pur nel secolo dei lumi, la notte è piuttosto buia nelle calli di Venezia.
"Da che parte è andata?" Chiede il padre del piccolo Giacomo, ansante. "Di là" risponde il bambino, indicando una direzione col braccio teso.
Il padre di Giacomo esce di corsa dall'inquadratura. Rumore di passi precipitosi che si allontanano.
Poi si sente un grande "Plufff!"

"Infanzia vocazione e prime esperienze di Giacomo Casanova, Veneziano". Luigi Comencini.

xabaras
11-05-2006, 11:59
Ne "i soliti sospetti"... la scena finale in cui il poliziotto quasi senza accorgersene capisce tutto l'inganno alla base del film... attraverso il ricordo di varie frasi della deposizione dello storpio... immagini, ricordi, foto... e per finire... con la tazza che cade... e si rompe...

Ma forse ancora di piu' i pochi secondi successivi in cui vengono inquadrati i piedi dello storpio... quasi in metamorfosi... che passa da una camminata claudicante a quella piu' sciolta e "normale" del vero Kaiser Soze...


La scena del primo vero "Alien", nel 1979.. in cui per la prima volta si vede sugli schermi un essere del genere che, per di piu', esce dal ventre di una persona tra urla dolore e convulsioni varie....

La scena in "Shine", in cui il protagonista, dopo tanti anni sofferenza e anonimato... spunta un giorno in un bar... e nella derisione generale... si accosta al piano... qualcuno, scettico, gli chiede di suonare qualcosa... e lui esegue in maniera vorticosa "il volo del calabrone"... lasciando tutti senza fiato...

Lilliput
11-05-2006, 12:54
"Le fate ignoranti" la scena finale dove cade il bicchiere (o la tazza non ricordo) e non si rompe. Chi ha visto il film sa il significato.

memole82
11-05-2006, 14:35
http://www.spietati.it/archivio/images/foto-2004-2005/foto-m/manuale-d-amore2.jpg

Manuale d'amore

L'unica scena carina di questo film è la scena relativa all'INNAMORAMENTO... il povero Muccino è sempre il solito sfigato!
Se potessi, lo consolerei io! 8)

memole82
11-05-2006, 19:14
Un sacco bello

http://www.italica.rai.it/cinema/film/saccobello/4.jpg

questa espressione è una scena divina! :rotfl:


http://images.encarta.msn.com/xrefmedia/sharemed/targets/images/pho/t974/T974318A.jtn

il dialogo fra il padre e il figlio trasgressivo!!


http://www.italica.rai.it/cinema/film/saccobello/1.jpg

Quando Verdone si perde la turista spagnola nello zoo e la cerca...
MARISOOOOOOOL!!! :rotfl: :rotfl:

Braxton Bragg
11-05-2006, 20:48
...Marisol non era in "Bianco rosso e Verdone?"

memole82
11-05-2006, 21:06
mmm oddio... vuoi vedere che mi sbaglio?
No comunque mi sembra che era proprio "Un sacco Bello"
faccio una ricerca su google e poi ti faccio sapere :D

memole82
11-05-2006, 21:07
http://it.wikipedia.org/wiki/Un_sacco_bello

Ho ragione io pappappero!! :D

Braxton Bragg
11-05-2006, 22:36
Essì.. hai ragione tu. In questo caso, per la vergogna, divento prima bianco, poi rosso, e poi verdone...
( quando mi tocca mi tocca..)

Nightcrawler
11-05-2006, 22:52
http://filmz.dk/cache/pictures/789_554x273.jpg

You smell that? Do you smell that? Napalm, son. Nothing else in the world smells like that. I love the smell of napalm in the morning. You know, one time we had a hill bombed, for twelve hours. When it was all over I walked up. We didn't find one of 'em, not one stinkin' dink body. The smell, you know that gasoline smell, the whole hill. Smelled like...victory

Psycho^^
12-05-2006, 09:34
"famo er pokerino, famo er pokerino, poi co tre ganci te cachi sotto?..."

Partita a poker in Compagni di scuola :D

sempre lo stesso film... guardano la foto di classe... e..

"Fabris... guarda come eri, guarda come sei.. me pari tu nonno!" :rotfl:

mitico :prrr:

memole82
12-05-2006, 09:48
Ahahahha bellissima!!! :D
Povero Fabris però :(

Psycho^^
12-05-2006, 09:50
eh dolce memole.. :P ma era brutto forte però eh! :rotfl:

memole82
12-05-2006, 10:22
Ma poverooooooooooo!!! :(
A me faceva tenerezza!! :)

Lilliput
12-05-2006, 11:12
"Cocoon" la scena in cui i vecchietti fanno il bagno nella piscina.

"Il Mostro" Benigni grida "Di là" e fa f inta di correre facendosi superare dalla folla inferocita. Scena copiata da Totò in non mi ricordo quale film.

Psycho^^
12-05-2006, 11:21
il Mostro:
la scena quando lui trova la bambola della bambina... bellissima... :rotfl:

sbrillo
12-05-2006, 12:26
L'allenatore nel pallone :
mi avete preso per un coglione
no per un eroe....

sapete tutti la fine della citazione
:D

Braxton Bragg
12-05-2006, 13:23
...Vecchie mine navali, rugginose ma ancora dannatamente efficienti. Le loro esplosioni a catena mandano sinistri bagliori nelle profondità dell'oceano.
Ma il Pacifico è grande e, ai due pellicani posati sull'acqua marina al tramonto, arriva solo una piccola ondata e una bolla di gas, che emerge con un sonoro "Plop!".
"..Bravo!" dice un pellicano all'altro, disgustato da quel rumore vergognoso, e se ne vola via...

"Alla ricerca di Nemo". John Lassater, Pixar.

vera|
12-05-2006, 13:59
la scena del ballo delle spagnole con la mitica frase di massimo ceccherini: dos el ramatos!

http://www.cineporto.com/cinep97/images/imagesch/ciclone.gif

ci sono dubbi a riguardo! era "do los ramatos" o "dos los ramatos" oppure "do el ramatos?" mah!

Nightcrawler
12-05-2006, 15:48
http://www.gmrmedia.com/dolph/gallery/folder9/rocky14.jpg

"Ti spiezzo in due..."

vera|
12-05-2006, 16:19
nuooooooo Danko!!!!

"...chi siete voi??" "sbabbariiiii!"

http://shopping.multiplayer.it/catalog/images/attila_flagello_di_dio-front.jpg

sbrillo
12-05-2006, 16:44
portami delle donne
quante ne vuoi 8?
nono molte di più 9

:D

sempre attila..

Braxton Bragg
12-05-2006, 19:16
Siamo in Italia, nel dopoguerra. I due uomini dovranno avere a che fare con persone straniere. Ci potrebbero essere problemi con le lingue.
"Lasciate fare a me" dice Totò. "Sono stato all'estero, durante la guerra.."
"Forse è meglio che ci parli io" obietta Peppino. "Durante la guerra sono rimasto in Italia.."

"Totò peppino e..." (Non ricordo il titolo)

LadyVamp
12-05-2006, 19:43
Io direi la scena in the ghost dove lei lavora la creta con le mani e lui si avvicina e cominciano a lavorare insieme... Bellissima musica e sensualissima la coppia. :-) :-)

memole82
13-05-2006, 08:15
http://www.bloopers.it/images/locandine/00000-04999/bloopers2539.jpg (http://www.bloopers.it/sponsor/intercard_redirect.php?id_film=2539&titolo=La classe non è acqua)

La classe non è acqua

La scena finale quando la classe insegue il prof sul treno con una macchina sulla quale è stato scritto DOS UT DES invece di DO UT DES :-)

(Ma quanto mi piace Mastandrea!!) :okay:

Braxton Bragg
13-05-2006, 12:04
..Nel paese ormai si è affermata una dittatura. Il barbiere, nella stanza con alcune persone, teme di essere arrestato da un momento all'altro.
Bussano alla porta. Il barbiere si nasconde precipitosamente in un grosso baule. Chi bussava è invece un amico, che entra e si siede accanto al baule; tra l'altro dice:".. Ormai ci sono spie dappertutto!", battendo la pipa sul baule, per pulirla.
Il coperchio del baule si schiude e, dall'interno, due occhi indagatori scrutano il nuovo venuto.

"Il grande Dittatore". Charles Chaplin

QuickSandJesus
13-05-2006, 13:01
che spettacolo ... si che spettacolo ...

sbrillo
13-05-2006, 13:09
per me . . . . la corazzata potempkin . . . . . . è una cagata pazzesca !



secondo tragico fantozzi

Braxton Bragg
13-05-2006, 14:07
..Nella stazione dei treni il tempo si dilata, mentre la carrozzina col bambino precipita dalla scalinata, inesorabilmente, verso i binari.
La povera madre si dispera ed il protagonista ( Kevin Kostner) non puo' far nulla, sotto il tiro del killer.
Ma il tiratore scelto (Andy Garcia) arriva di corsa e, mentre fa fuoco verso il bandito , si lancia in scivolata e giunge a fermare, con un piede, la carrozzina, salvando il bambino.
(Fermare la carrozzina in scivolata: nella sequenza si citano insieme "La corazzata potemkin" ed una delle azioni piu' spettacolari ed amate del Baseball: l'arrivo in scivolata sulla base).

"Gli intoccabili". Brian DePalma

memole82
13-05-2006, 15:55
http://www.hometheaterhifi.com/volume_8_2/images/movie-cast-away.jpg

Cast Away

La scena in cui Wilson, il pallone amico immaginario di Chuck Noland, (Tom Hanks) scivola in mare... :°

cyby
13-05-2006, 16:00
quando gandalf arriva su ombromanto e fa scappare l'orda degli orchi che combattono a osgiliath.... piango sempre.
oppure quando si accendono i fuochi sulle montagne per la richiesta di aiuto di minas tirith...

oppure tutti e tre i film de il signore degli anelli!

memole82
13-05-2006, 16:16
http://www.mfd.ch/immagini/plak-claudia%5B1%5D.jpg

Tu la conosci Claudia?

Quando rompono la macchina, li scambiano per omosessuali e finiscono su un camion a cantare "Gelato al cioccolato" (dolce e un pò salato :D ) di Pupo! :kaoani14: :rotfl:

Braxton Bragg
13-05-2006, 19:43
...La gigantesca macchina escavatrice avanza nel profondo della terra, per costruire la nuova metropolitana di Roma. La fresa dentata sfonda una parete inattesa. I lavori si fermano e gli uomini con i caschi con le lampade da minatore entrano nell'ambiente sconosciuto. E' l'interno di una grande e ricca magione romana antica, ormai sepolta da quindici secoli. Affreschi meravigliosi si offrono splendenti allo sguardo dei visitatori. Tutto è come allora, intatto, prezioso, misterioso. C'è solo il rumore della corrente d'aria, e dell'acqua che sgocciola sui pavimenti. Ancora pochi istanti di contemplazione e gli affreschi antichi si decompongono, sotto gli occhi dei moderni. Le splendide imagini ritornano polvere, nella corrente d'aria del sotterraneo.

"Roma" . Federico Fellini

Dolcenera
13-05-2006, 20:05
Joel é stato lasciato da Clementine. Decide di farsi cancellare tutti i ricordi di lei dalla sua mente.
Quindi, mentre si sta compiendo tutto, lui rivive per l'ultima volta, l'ultimo ricordo dela sua storia d'amore con lei.

Loro due stanno insieme , nudi, sul pavimento, sotto una trapunta. Si guardano. Parlano. Capiscono che si amano. Ad un tratto lui capisce che anche quell'ultimo ricordo sta svanendo, sta scivolando nell'oscurità.
Quindi viene risucchiato via dalla trapunta, mentre il volto di lei si fa piccolo, sempre più piccolo. Lei gli dice: " Non lasciarmi!"
E lui che si accorge dello sbaglio che ha fatto grida: "No dottore, la prego, mi lasci almeno questo, solo questo ricordo!!!!"
E' struggente.


The Eternal Sunshine Of The Spotless Mind


http://www.cineboom.it/immaginiarticoli/27668imb2.jpg

Braxton Bragg
14-05-2006, 11:15
…Il personaggio interpretato da Jerry Calà ha aperto un ristorante-albergo ed ha invitato gli amici, con mogli e figli o amiche, a dare un occhiata. Dopo cena alcuni amici vanno a chiacchierare nella stanza di una delle ragazze più belle. L’avvocatone Umberto Smaila, non visto, sente casualmente la conversazione. La ragazza, corteggiata, rivela di essere un ragazzo, di prostituirsi e, senza tanti complimenti, dice loro qual è la sua tariffa.
Umbertone, sentendo questo, spalanca gli occhi e, come ferito da tanto cinismo, si porta la mano al cuore.
Un attimo dopo porta la mano alle tasche dei pantaloni, quindi a quelle della giacca e, finalmente, soddisfatto, trova le banconote per pagare la marchetta.

Il titolo del film l’ho dimenticato, l’espressione di Smaila no.

memole82
14-05-2006, 13:19
La vita è bella


La scena in cui Benigni va a dormire assieme ad un amico e rimane la luce accesa. L'amico fa tutto un discorso dicendo che se si pensa ad una cosa intensamente, questa accade veramente. Allora Benigni inizia a dire "Spegniti luce, spegniti luce"... l'amico lo guarda e gli dice: "Alzati e spegnila" e Benigni: "Vacci te, vacci te!!" :rotfl:
Quando la moglie costringe i tedeschi a fermare il treno per salire anche lei;
Quando Giosuè esce fuori dall'armadietto e dice: BUONGIORNO PRINCIPESSA!!!http://www.apu.ac.jp/~smano/pix/inspiration/LIB1.jpg

Superfre`
14-05-2006, 19:28
Basic instinct 1. La scopata finale, il dialogo, il punteruolo sotto al letto

.:~*~:.CROW.:~*~:.
14-05-2006, 19:41
http://img529.imageshack.us/img529/2598/senzanome9op.png

:D ehi! mister!?? lei ieri c'ha fatto prendere 3 pappine http://www.sweetim.com/simiebar/content/emoticons/00020059.gif (http://www.sweetim.com/defaultie.asp?ref=2) sia gentile http://www.sweetim.com/simiebar/content/emoticons/00020080.gif (http://www.sweetim.com/defaultie.asp?ref=2)

memole82
15-05-2006, 12:39
http://www.bellaemonella.it/newsite/NottePrimaDegliEsami/banner.jpg

Notte prima degli esami

Scena iniziale: Quando il protagonista (non mi ricordo il nome:°) offende il prof convinto che non se lo troverà agli esami ed invece il professore, dopo aver ascoltato le offese, gli dice che farà parte della commissione di esame! :rotfl:
La faccia del ragazzo è meravigliosa! :D

memole82
16-05-2006, 15:19
http://www.laserdisken.dk/billeder/forsidealm/10477374561541056.jpg

Misery

Quando l'ammiratrice matta prende a martellate le gambe dello scrittore

Superfre`
16-05-2006, 15:30
Il tipo che corre nudo per il viale di riccione in Dazeroadieci.

Il bagno nella piscina di nascosto in Che sara di noi

memole82
16-05-2006, 15:37
http://www.michaeldvd.com.au/CoverArt/5528.jpg

IT

Quando si intravede il pagliaccio fra le lenzuola stese al sole.

(Mi è venuta in mente prima, mentre stendevo i panni) :D

memole82
17-05-2006, 09:07
http://filmup.leonardo.it/locand/viaggidinozze.jpg

Viaggi di nozze

Quando Raniero e Fosca fanno sesso!! :rotfl:

Braxton Bragg
18-05-2006, 07:40
..Una forma di vita aliena e polimorfa si è introdotta nella base artica. Si cerca di capire dove sia nascosta quando uno degli scienziati si sente male, sembra stia morendo.
Un'altro scienziato lo distende su un tavolo e gli pratica con vigore il massaggio cardiaco. Mentre preme con entrambe le mani sul torace del malcapitato, il petto di questo si spalanca, diventando una bocca mostruosa, con grossi denti che spezzano le braccia protese del soccorritore. Il corpo "invaso" dello scienziato inarca le membra innaturalmente e prende a muoversi come un grosso ragno nella piccola stanza, mentre le altre persone gridano per la paura...

La cosa è di John Carpenter.

Superfre`
18-05-2006, 11:01
- Cliffangher
Silvester Stallone molla la presa e la donna cade nel burrone e si sfracella

Braxton Bragg
18-05-2006, 11:58
Jennifer (Connelly, incantevole), avrà forse 14 anni. E' scivolata dall'alto in quella grotta dalle pareti di roccia viva. Non si scorgono uscite. La dentro ci sono solo cose vecchie, come una porta scardinata, gettata in un angolo, oltre allo gnomo dal naso bitorzoluto.
Jennifer si dispera: come fare per uscire? Lo gnomo nasuto raccoglie la porta e l'appoggia alla roccia. Poi l'apre, facendola ruotare sul lato sinistro. Oltre la porta si scorgono fiamme, si sentono grida. Allora lo gnomo richiude la porta e stavolta l'apre facendola ruotare sul lato destro. Al di là, ecco la foresta, e versi di belve. Ancora non va bene. Lo gnomo poggia allora la porta per terra; l'apre come una botola, facendola ruotare sul lato meno lungo. Oltre, una fioca luce illumina gradini di pietra….

Lilliput
18-05-2006, 17:37
"The Ring 2" La salita nel pozzo

^|ngr|d^
18-05-2006, 18:59
La tipa nella buca piena di siringhe in Saw2

^TaRa^
18-05-2006, 18:59
Flashdance quando la protagonista (Jennifer Beals) cade durante il provino

Braxton Bragg
18-05-2006, 20:02
Al tavolo del lussuoso ristorante, la ragazza col corto abito da sera porta la mano alla scollatura, turbata, quando l'uomo, sorridente, le porge cerimonioso la scatola. Una collana di perle forse? No: una grossa pistola. L'uomo dà brevi istruzioni. La ragazza guarda appena intorno. Rapida e disinvolta si alza dal tavolo e, fatti una decina di passi, spara. Due centri sul petto di un tizio attorniato da guardaspalle. Con un paio di cadaveri alle spalle e dei "gorilla" che la inseguono fugge verso la toilette e la piccola finestra da cui sa di poter sfuggire alla caccia. La apre. Dietro il vetro c'è un muro.
Ed ora viene il bello della scena...

"Nikita" . Luc Besson

.:~*~:.CROW.:~*~:.
18-05-2006, 20:07
The Crow....in tutti e 3 film...quando vince la morte x farsi giustizia

Braxton Bragg
19-05-2006, 07:37
..le stelle già svaniscono, il sole sorgerà ed il vampiro (Klaus Kinsky) sà di dover tornare nella sua cripta. Solleva le fauci dalla sua preda inerme e stremata. Questa, Isabelle Adjani, guardando supplice il mostro, inarca il collo elegante e candido, incorniciato dai lunghi capelli neri, in una offerta sacrificale. La tentazione è troppo forte per Nosferatu, che si china una volta di piu' su quelle carni morbide e palpitanti...

"Nosferatu, il principe della Notte". Werner Herzog.

Giuliaa
19-05-2006, 13:33
Forse l'hanno già detta:
Rocky Horror picture show
Lo spettacol ofinale viene interrotto da Riff Raff e Magenta con lo stupore di tutti "Frank 'n' Furter it's all over..."

pumpkins79
19-05-2006, 13:47
http://www.sergiomaistrello.it/immagini/blog/iononhopaura.jpghttp://www.rainews24.it/ran24/immagini/Io_non_ho_paura.jpg http://www.spietati.it/archivio/images/foto-2002-2003/foto-2002-2003-i/io-non-ho-paura2.jpg http://www.reelingreviews.com/imnotscaredpic.jpg

http://www.claudiocolombo.net/FotoDVD/iononhopaura1.jpg

http://dvdrama.com/upload/Revok-IO-NON-HO-PAURA-thumb.jpg


Un grande film da un grande libro..

memole82
19-05-2006, 13:54
Bellissimo!!!!

memole82
19-05-2006, 14:44
http://images.ciao.com/iit/images/products/normal/880/product-27880.jpg

Trainspotting

"Scegliete la vita… scegliete un lavoro, scegliete una carriera, scegliete la famiglia, scegliete un maxi televisore del cazzo, scegliete lavatrici, macchine, lettori cd e apriscatole elettrici. Scegliete la buona salute, il colesterolo basso e la polizza vita. Scegliete un mutuo a interessi fissi, scegliete una prima casa, scegliete gli amici. Scegliete una moda casual e le valige in tinta. Scegliete un salotto di tre pezzi a rate e ricopritelo con una stoffa del cazzo. Scegliete il fai-da-te e chiedetevi chi cacchio siete la domenica mattina. Scegliete di sedervi sul divano a spappolarvi il cervello e lo spirito con i quiz mentre vi ingozzate di schifezze da mangiare. Alla fine scegliete di marcire, di tirare le cuoia in uno squallido ospizio ridotti a motivo d'imbarazzo per gli stronzetti viziati ed egoisti che avete figliato per rimpiazzarvi. Scegliete un futuro, scegliete la vita. Ma perché dovrei fare una cosa così? Io ho scelto di non scegliere la vita. Ho scelto qualcos'altro. Le ragioni? Non ci sono ragioni…"

memole82
19-05-2006, 15:01
http://www.celluloide.it/home/foto/da-zero-a-dieci.jpg

Da Zero a Dieci

"Con i voti cominciano appena nasci, se vieni fuori con tutti i pezzi a posto, se piangi abbastanza forte e se sei sopra i 4 kg ti puoi beccare persino un 10 altrimenti giù a scalare. Se sei precoce, se sei uno di quelli che iniziano a camminare e chiamare mamma prima dei dieci mesi…ti possono dare anche un 9-9 e mezzo…….altrimenti anche li si scende. Inutile dire che appena cresci e vai all’asilo…beh….li si fa sul serio e i voti cominciano a fioccare A scuola, ovviamente, devi fare i conti con l’esplosione, la compilation, il festival dei voti! Forse però il peggio deve ancora venire…perché poi ti aspettano per darti il voto per le ragazze con cui esci, per la macchina che hai, per la casa in cui vivi, per il lavoro che fai. Siamo qui per prendere e dare voti… Non c’è niente di male… Se non c’è niente di male a smettere di fare ciò che vuoi per fare solo quello che ti fa avere buoni voti. Da zero a dieci ho un presente da… 6… meno... meno. Ho un appartamento di 85 metri quadri, cabina doccia con bagno turco, letto giapponese… ho un'ulcera e un'esofagite da 8 e mezzo… anche il mio passato remoto è da 8 e mezzo, quello più recente da 6. Ho avuto un fratello che qui in paese era un mito, se n’è andato qualche anno fa… si chiamava Ivan ma nessuno lo chiamava così. Da più di 20 anni ho 3 amici che se volete ve li regalo tutti, anzi, se li portate via ci metto anche un motorola e il calendario con la Ferilli. Ho una moglie, Fabiana, una che ha mooooolta pazienza. Ho un furgone dell’82, ci vado a fare le serate di blues col mio gruppo (sempre più raramente) Ho una carta d’identità che ogni tanto consulto… beati voi se sapete sempre chi cazzo siete. Ho anche altra roba ma sta a vedere che adesso vi faccio il mio settequaranta. Ho un futuro da 9 o da 4... dipende da come mi alzo."

memole82
19-05-2006, 21:42
http://www.geocities.com/Hollywood/Screen/6519/raoul8.jpg

Palermo-Milano sola andata

Quando muore Tarcisio :°:°

Lilliput
19-05-2006, 23:28
"Lilo e Stich" la scena iniziale del tribunale quando compare per la prima volta l'esperimento 626. Appena atterra sulla terra il modo in cui "parla" al ranacchio ed i versi che fa quando è investito dai camion.

pumpkins79
20-05-2006, 11:16
http://www.elconfidencial.com/fotos/cultura/2006031687pe_t.jpg

http://www.europeanfilms.net/images/volverportrait.jpg http://www.informativos.telecinco.es/imgsed/volver180_125.jpg

Braxton Bragg
20-05-2006, 13:39
L'uomo cammina in punta di piedi nella camera da letto, per non svegliare la moglie. Manca poco all'alba e lui ha passato la notte (di passione) con una ragazza che, quanto ad età, potrebbe essere sua figlia.
Gli si legge la stanchezza in volto. Con grande precauzione si siede sul bordo del letto per spogliarsi. Si sfila una scarpa. Ha ancora la seconda calzatura in mano quando la moglie si sveglia...
"Ma... Ti corichi adesso?" Domanda Lei, assonnata.
"N..noo.." Sussurra lui con un sorriso, come se avesse sentito una graziosa assurdità. "Mi sto alzando...E' che oggi.. devo uscire presto.."
Con il capo accenna alla scarpa che infatti.. stà per calzare.
Infilata anche la seconda scarpa si alza e va verso una giornata di lavoro, facendo un gesto alla moglie come per dire: ma tu non ti disturbare: dormi.. dormi...

Justarius
20-05-2006, 15:01
Oddio,mi ricorda un film di Jean Renò..sbaglio ?

vera|
20-05-2006, 15:02
Oddio,mi ricorda un film di Jean Renò..sbaglio ?

a me sembra l'ultimo bacio invece!! Braxton Bragg che film è??

Yomo
20-05-2006, 15:20
a me sembra qualcosa di Verdone...

Braxton Bragg
20-05-2006, 19:35
L'uomo della camera da letto ( un facoltoso ingegnere) ha lasciato, sul tavolo della cucina, una lettera per la moglie. La avvisa che stà partendo per Parigi, con la sua nuova fiamma, per vivere il nuovo amore. Mentre in macchina si dirige verso l'aeroporto, si rende conto di non essere piu' giovane e di aver gettato via l'amore della moglie. Pentito, volta la macchina e torna precipitosamente a casa, sperando di arrivare prima che la lettera di abbandono sia letta. Entrato precipitosamente in cucina afferra la busta sul tavolo e la strappa in mille pezzi. L'anziano cameriere presente esclama "Ma ingegnere! I francobolli vaticani!".
L'ingegnere sbarra gli occhi, guarda le mani piene dei pezzi di carta ( sbagliati) , e la lettera sul tavolo, intatta.

"il Tigre". Dino Risi, maestro della commedia all'italiana. L'ingegnere è Vittorio Gassman.

memole82
21-05-2006, 22:55
http://daily.greencine.com/archives/le-chiavi-di-casa.jpg

Le chiavi di casa

Il dialogo fra Kim Rossi Stuart & Charlotte Rampling:
Lui: Come fa ad essere serena?
Lei: … ho imparato con il tempo. Ad un certo punto, ho cominciato a pensare solo alle piccole cose… alle cose di tutti i giorni. Comprare un pigiama nuovo a Nadine… che il dentifricio sta finendo. Mettere nel suo latte i biscotti che le piacciono. Fa bene essere un po’ superficiali. Aiuta a sopravvivere…

http://www.cinecitta.it/news/documenti/immagini/2004/08/lechiavi2s.jpg

e...

http://www.repubblica.it/2004/i/sezioni/spettacoli_e_cultura/cinema/venezia/ameliodopo/ameliodopo/stor_5261208_17010.jpg

Un film semplice ma bello :okay:

memole82
21-05-2006, 23:01
http://www.libreriauniversitaria.it/data/images/MIT/300/345/img_34570_lrg.jpg

Un poliziotto alle elementari

"I maschi hanno il pene e le femmine la vagina"... mitico quel bambino!! :rotfl: :cart31:

memole82
21-05-2006, 23:12
Mi chiamo Sam
Si tratta di un film che ho già citato, ma ci sono altre scene che meritano di essere ricordate:

http://www.rtsi.ch/prog/images/Trasm/cinema_sam-b.jpg

http://www.pigrecoemme.com/images/insala/mi_chiamo_sam_1.jpg



http://www.cineproject.it/images/sam.jpg

ed il dialogo fra l'avvocato e Sam a casa di quest'ultimo... veramente struggente! :roll2::conf04::conf188:

Braxton Bragg
22-05-2006, 10:23
Il mostro è stato raggiunto dai cacciatori di vampiri. La figura antropomorfa, beffarda, sembra gonfiarsi e brulicare di piccoli tentacoli. No: sono... code di topo.
Un istante dopo la figura del vampiro si "disfa" in centinaia di topi. Una cascata di grossi e scuri topi che, inafferrabili, guizzano in tutte le direzioni...

Dracula . Francis F. Coppola

memole82
22-05-2006, 13:32
http://www.8weekly.nl/images/art/3176-c.jpg

SUD

Quando si barricano nella scuola

Yomo
22-05-2006, 21:23
L'uomo cammina in punta di piedi nella camera da letto, per non svegliare la moglie. Manca poco all'alba e lui ha passato la notte (di passione) con una ragazza che, quanto ad età, potrebbe essere sua figlia.
Gli si legge la stanchezza in volto. Con grande precauzione si siede sul bordo del letto per spogliarsi. Si sfila una scarpa. Ha ancora la seconda calzatura in mano quando la moglie si sveglia...
"Ma... Ti corichi adesso?" Domanda Lei, assonnata.
"N..noo.." Sussurra lui con un sorriso, come se avesse sentito una graziosa assurdità. "Mi sto alzando...E' che oggi.. devo uscire presto.."
Con il capo accenna alla scarpa che infatti.. stà per calzare.
Infilata anche la seconda scarpa si alza e va verso una giornata di lavoro, facendo un gesto alla moglie come per dire: ma tu non ti disturbare: dormi.. dormi...
Beh? Non ci hai più detto cos'era! E quando mi mettono una qualsiasi curiosità non vivo più :D

Braxton Bragg
22-05-2006, 21:29
OT: L'avevo detto col "post" successivo. L'uomo della camera da letto è il facoltoso ingegnere che voleva fuggire con una ragazza con la metà dei suoi anni. L'interprete era Vittorio Gassman. il film è "Il tigre", un film di Dino Risi. C'è tanto ottimo cinema che finisce per essere .. trascurato. Peccato.

Yomo
22-05-2006, 22:43
oddio scusa... mi era sfuggito :)

Lilliput
23-05-2006, 11:57
"A beautiful mind" Quando la moglie entra nel capannone e lo trova vuoto con tutti i bliglietti con i codici di suoi marito...

Braxton Bragg
23-05-2006, 21:05
Il regista ha ricevuto una scatola di pellicola, lasciatagli dal proiezionista col quale, tanti anni prima, quando era ancora bambino, fece il suo apprendistato di "aiuto" al proiettore, in un cinema di proprietà della parrocchia, nel quale venivano tagliate le scene ritenute "conturbanti".
Il regista è solo nella saletta quando inizia la proiezione del lascito: riconosce le scene: sono i baci tagliati dalle proiezioni. Greta Garbo, Veronica Lake, Ingrid Bergman, Gary Cooper, Bogart, e tutti i piu' grandi divi dell'epoca d'oro del cinema, impegnati in scene d'amore che ora hanno un sapore di cose lontane e caste, di cose ormai perdute, nella loro bellezza struggente, come di ricordi di sogni, in bianco e nero.
Una scena indimenticabile, fatta di scene indimenticabili.

"Nuovo cinema Paradiso". Giuseppe Tornatore

MisteriosaMente
24-05-2006, 12:35
"mi chiamo ... Massimo Decimo meridio. Comandante dell'esercito del nord. Generale delle legioni phoelix. Padre di un figlio assassinato.. marito di una moglie uccisa! E avrò la mia vendetta... in questa vita .. o nell'altra."

MisteriosaMente
24-05-2006, 12:37
Una bellissima scena del film "alibi seducente", con tom selleck, me la ricordo ancora... quando lui dice che il detective si estrasse la freccia dalla spalla senza provare il minimo dolore, mentre poi prova lui (che in realtà ce l'ha nella chiappa) e non riesce nemmeno a toccarla dal male che gli fa!

MisteriosaMente
24-05-2006, 12:38
E poi ne voglio citare un'altra da "Gli intoccabili", quando Al capone - Robert de niro, al processo che lo incrimina per frode fiscale, dice "Tu non sei nessuno, sei solo chiacchiere e distintivo, sì.. chiacchiere e distintivo!"

MisteriosaMente
24-05-2006, 12:41
Attenzione perchè c'è una scena di "Per qualche dollaro in più...", quella finale, degnissima di nota : Il colonnello douglas mortimer (lee van cleef) che sta in duello con l'hindio (G.Maria Volontè) il quale ha un carillon, il mitico carillon con la foto della sorella del colonnello, con la musica composta da Ennio morricone, alla fine della quale gli sparerà... Ma proprio quando la musica finisce, arriva il monco (C. Eastwood) che ha un carillon identico, per cui riparte la musica, e la scena si dilata, con musiche splendide e tensione sui volti di tutti... magnifica. Ho anche la musica di quel carillon, come suoneria per i messaggi... Brr!

Braxton Bragg
24-05-2006, 19:17
Piovono petali di rosa, nella completa oscurità. Petali di un rosso caldo e luminoso. Riempono una vasca dove un'adolescente, bionda come il grano, immersa in quel morbido mare di colore, sorride all'uomo, confuso e stupito, che si trova là con la mente, ed altrove con il corpo. Morbidi petali di un rosso scarlatto in uno mondo privo di colore. Il nome di quel tipo di rose è :
"American Beauty"

memole82
24-05-2006, 21:03
http://dvds.hitflip.de/dvd/one_hour_photo_3967.jpg

One hour photo

Quando si vede l'intera parete ricoperta di foto della famiglia presa di mira da Robin Williams. :conf188: :conf04:

memole82
24-05-2006, 22:48
http://www.affichescinema.com/insc_r/rain_man.jpg

Rain Man

Premetto che questo film è spettacolare perchè Dustin Hoffman è stato semplicemente bravissimo a recitare il ruolo di un uomo autistico; comunque, la scena indimenticabile è quando lui dice a lei il suo numero di telefonico e il numero della pagina dell'elenco telefonico in cui si trova quel numero.

xabaras
25-05-2006, 00:29
in "the blues brothers" la scena finale dell'inseguimento... con un numero assurdo di macchine della polizia, mezzi dell'esercito, poliziotti e soldati... mai visti tanti in nessun altro film, penso... 8)

Braxton Bragg
26-05-2006, 13:19
.. Una donna dalla bellezza dolce, nell'abito settecentesco. Trascinata fuori dall'ombra e riportata alla vita. Ma ora? Il barone, il grande studioso, smarrito, la osserva. Le mani delicate esplorano impaurite i segni del bisturi, le cicatrici ancora vive che segnano il corpo. Gli occhi, malconci, tumefatti, osservano stupiti i polsi, ricuciti alle braccia. Forse non ricorda chi era; si domanda chi sia ora. Cerca uno specchio e lo specchio dice: sei un esperimento mal riuscito.Sei il mostro.
Il cuore si spezza e l'anima della ragazza vuole fuggire dal corpo. Afferra una lampada di terracotta, ad olio, la solleva come per lanciarla. Invece la tiene sulla testa e, stringedola disperatamente, la fa esplodere su di se. L'olio e la fiamma avvolgono la ragazza, la ragazza è una una torcia dell'inferno, una fiamma che fugge...

"Frankenstein" . Kenneth Branagh.

Braxton Bragg
01-06-2006, 13:47
.. La diligenza stà per essere raggiunta, ma da lontano arrivano le note della "carica", suonate dalla tromba.
I cavalli al galoppo, le froge dilatate, il collo proteso nella corsa, la bandiera frustata dal vento, i cespugli superati in un istante, nella grande vallata.
Il trombettiere suona la carica ma i cavalieri sono ancora lontani. Arrivano i nostri!

"Ombre Rosse". John Ford.

PS.: Peccato che ad essere in pericolo, nel loro paese, nella realtà fossero "i cattivi" piumati.

Superfre`
01-06-2006, 14:03
Wilson cade in acqua, Tom Hanks tenta di nuotare contro corrente per recuperarlo ma rischia di perdere la zattera. E' costretto ad una scelta dolorosa..

da Cast Away

Braxton Bragg
02-06-2006, 11:09
L'uomo in smoking è costernato. Ha insistito tanto per portare la ragazza sulla terrazza del locale, dove non c'è nessuno e avrebbero potuto...
La ragaza, si rassetta i vestiti; ha un leggero sussulto.
Intorno i tetti di New York e la notte. L'uomo, gli occhi bassi, non riesce a spiegarsi come mai l'inizio sia stato anche.. la fine.
La ragazza, dall'aria timida, ha un lieve sussulto.
Cerca di consolare l'uomo che l'ha sfinita di insistenza per poi dimostrarsi... velocissimo. La ragazza ha un impercettibile sussulto. Formula un 'ipotesi:
"Sarà perchè ho il singhiozzo..."

Radio Days. Woody Allen.

Braxton Bragg
08-06-2006, 10:29
L'investigatore entra nella stanza buia. Preme l'interruttore. Si sente un "clic" ma la luce non si accende e la porta si richiude alle sue spalle. L'uomo (lo sentiamo dal rumore di passi) avanza lo stesso nell'oscurità, risolutamente.
Dev'essere un corridoio, sempre a giudicare dal numero dei passi.
Si apre la porta alle sue spalle ed il cameriere accende la luce. L'ispettore Clouseau stà caminando sul " tapis roulant" che ha acceso quando è entrato nella palestra priva di luce.
Non si è mosso di un metro.

"Uno sparo nel buio". Blake Edwards

sbrillo
08-06-2006, 10:44
Filini : Fantozzi batti!
Fantozzi : ma come mi da del tu?
Filini : no Fantozzi batti lei!
Fantozzi: ahhh congiuntivo!

Braxton Bragg
08-06-2006, 13:21
I killer hanno un fucile di precisione, col cannocchiale.
Tra la canna del fucile e l'asse longitudinale del cannocchiale c'è un angolo di circa trenta gradi, quindi mirano ad una cosa e sparano ad un altra.
Ma con grande serietà.

( Film comico. Anni sessanta credo)

Braxton Bragg
08-06-2006, 23:47
Il poliziotto sospetta che sia proprio suo fratello il ladro che, passando attraverso una pasticceria, ha tentato un furto. Va nella stanza del fratello e fruga nell’armadio. Trova un indizio: dei pantaloni con una macchia di crema. Tutto preso nell'indagine solleva i pantaloni verso il viso, per poggiare la lingua sulla macchia ed essere sicuro che sia la prova cercata. Si sente a disagio e solleva lo sguardo. Dalla finestra della casa di fronte una ragazza lo guarda disgustata, mentre lui è lì che lecca il cavallo dei pantaloni del fratello.

"Palookaville". Alan Taylor

Braxton Bragg
21-06-2006, 10:04
…Il protagonista vuole recuperare la moneta rubata. Tenendo la mano destra nella tasca dei pantaloni, simulando di impugnare una pistola, irrompe nel bagno e minaccia la ragazza, sorpresa a fare la doccia.
La ragazza è molto bella; tutta bagnata e disarmata, vedendo qualcosa puntato contro di se attraverso la stoffa dei pantaloni, alza le mani e rivela dov’è la moneta rubata.
Il protagonista (Gene Wilder) toglie la mano destra dalla tasca dei pantaloni, prende la moneta e va via.
La ragazza, con ancora le mani alzate, è colta da un dubbio.
Com’è che quando lui ha tolto la mano dalla tasca, il rigonfio della "pistola" è rimasto puntato contro di lei?

"Non guardarmi, non ti sento". Arthur Hiller

Braxton Bragg
24-06-2006, 11:08
Il cappello a larghe tese, il cappotto dagli ampi risvolti, il costoso sigaro in bocca, l'uomo, alto e robusto, evidentemente facoltoso, è là per la posa della prima pietra di uno dei mille palazzi del suo smisurato impero, fatto di giornali, aziende, dollari.
Tiene il discorso a braccio, con in mano la paletta con la malta, da gettare in modo simbolico. A suo tempo ha corso per la "Casa bianca"; non è diventato presidente per pochi voti. Ora si dilunga nel discorso, agitando distrattamente la mano con la paletta; un gesto maldestro e la malta si rovescia sul costoso cappotto. L'uomo si rabbuia. L'euforia scompare. Ora si notano diversamente le rughe ed il grigio dei capelli. E' stato uno dei titani del suo tempo, ma il suo tempo è passato.
Cosa significa "Invecchiare", spiegato in una inquadratura di.. 10 secondi.

"Quarto potere". Orson Welles.

Braxton Bragg
28-06-2006, 07:35
Appena prima del '68. La ragazza di provincia (Juliette Binoche) è andata a trovare il fascinoso dottore arrivato dalla capitale (Daniel Day Lewis), col cuore che le batte forte, piena di speranza.
Lui le sorride tra il compiaciuto e l'imbarazzato, perchè le intenzioni amorose di lei, per quanto non dichiarate, traspaiono chiaramente.
Ma lui la deve salutare; sta partendo per tornare a Praga.
Lei sorride ma vorrebbe piangere. Sul volto le si dipinge un sorriso che le inarca le labbra, ma non arriva agli occhi.
L'amore non corrisposto, la delusione, in una ragazza (dolcemente) patetica.

"L'insostenibile leggerezza dell'essere". Philip Kaufman

Braxton Bragg
01-07-2006, 14:21
Parigi. durante la II Guerra mondiale.
Per poter fuggire dal campo di concentramento, i prigionieri accettano la richiesta del comando Germanico di giocare una partita "amichevole" di football che oppone militari alleati a militari tedeschi. Tutto è organizzato alla perfezione, perchè dallo spogliatoio si potrà evadere durante l'intervallo.
Finisce il primo tempo ed i tedeschi sono in vantaggio, ma i giocatori prigionieri non sono certo là per giocare. O no?
Nel tunnel scavato per fuggire dallo spogliatoio uno dei militari nota:
"Si.. ma possiamo vincere...". Si guardano negli occhi.
Si : "possiamo vincere..."
Abbandonata la via di fuga, tornano nello spogliatoio.
C'è tutto il secondo tempo per fargli vedere di cosa siamo capaci sul campo...

^Zaffiro^
03-07-2006, 11:00
PULP FICTION

Uma Thurman in over dose sdraiata sul pavimento e John Travolta che le spara una dose di adrenalina in pieno petto
caxxo che impressione la prima volta che la vidi

secondo me ci vuole un gran coraggio x fare stè cose....

Braxton Bragg
08-07-2006, 14:25
.. Grande nave da crociera, sulla rotta per Ibiza. C'è un tizio che nel camminare butta una gamba in fuori in modo che potrebbe essere penoso, se non fosse che il tipo è sempre allegro.
Sfacciato persino. Fa una corte asfissiante ad una inarrivabile diva del cinema, splendida donna, al confronto della quale lui pare uno sgorbio.
Lui la invita a ballare un difficile ritmo sudamericano e lei cerca tutte le scuse per evitargli la probabile brutta figura.
Ma le insistenze di lui la fanno cedere.
Sulla pista da ballo risulta che il passo piu' complicato della danza è uguale al movimento della gamba dello zoppetto. Il problema scompare e tutti gli altri sembrano legnosi rispetto a lui, brillante e spigliato.

(Lo zoppetto è Alberto Sordi. Il film è qualcosa del tipo "Vacanza ad Ibiza")

Braxton Bragg
09-07-2006, 08:21
La macchina da ripresa è posta così in basso che non vediamo cosa succeda sul letto. Si vedono solo la testa di Marla (Helena Bonham Carter) che pende abbandonata e gemente, oltre il bordo, ed il capo di Tyler Durden (Brad Pitt), piu' in alto, con il collo teso ed il viso incupito da qualcosa che stà facendo e che lo assorbe completamente. Le teste hanno come dei sussulti che iniziano da Tyler e sembrano propagarsi a Marla, sempre più abbandonata ed estatica. Dalla porta sullo sfondo, semiaperta, si intravvede passare Ed Norton ( l'io narrante) che sgrana gli occhi e scompare. Subito dopo, nella cucina, Tyler raggiunge Ed; con l'aria di chi, seduto alla tavola, si è dimenticto di chiedere all'ospite se vuol favorire, gli domanda qualcosa del tipo: "..Ti va di darle gli ultimi colpi?"

Fight Club. David Fincher.

Braxton Bragg
17-07-2006, 11:42
L'aguzzino applica gli elettrodi all'uomo legato. Questi digrigna i denti e spalanca gli occhi ma non emette un gemito. Il torturatore applica di nuovo gli elettrodi al torturato ma questi sopporta dannatamente bene.
Con l'aria interrogativa di chi vede che un aggeggio non funziona il torturatore si tocca appena il braccio con l'elettrodo, per verifica, e infatti e muore in un lampo.

Che film è? Se non ti viene in mente, evidenzia nel "quote"

"Underground". Emir Costurica

memole82
19-07-2006, 14:37
DON'T SAY A WORD
http://www.joblo.com/images_dvd_reviews/dvd-dontsayaword.jpg

http://www.moviemantz.com/review_shots/dontsayaword.jpg

Quando Michael Douglas rifa vivere alla ragazza il "momento" alla metropolitana.
Che ansia!! :conf72: :conf04::conf188:

Braxton Bragg
20-07-2006, 13:35
Roma, 1959 o giù di lì.
Marcello Mastroianni aspetta di girare la scena della fontana di "La dolce vita" e nel frattempo scherza con la bella e timida friulana ( Stefania Sandrelli).
"Di dove sei?" Domanda alla ragazza.
"Di Peonis", risponde lei
"Ah! E dov'è Peonis?" Ciede Lui
"..Vicino a Faedis". Mastroianni, sorride e annuisce.
"Federico!" Dice un assistente di scena a Fellini, seduto in attesa di riprendere, "Vieni, c'è un colonnello che desidera tanto conoscerti.."
Fellini si alza e va a stringere cortesemente la mano ad un signore diritto e composto che dice:
"Sono... onorato, di stringere la mano al grande Rossellini..."

"C'eravamo tanto amati". Ettore Scola.

Braxton Bragg
20-07-2006, 19:36
I buoni, sul carro a quattro ruote, sono inseguiti dai cattivi sulla biga. Di fronte ai cavalli dei buoni ecco un insormontabile fiume gonfio d'acqua. Da un grande cespuglio, all'avvicinarsi degli inseguiti, spunta un vecchio dalla gran barba bianca, vestito con una tunica. Il vecchio, corrucciato, alza le braccia con gesto ieratico ed il fiume arresta il suo corso, riducendosi ad un rivolo.
I buoni passano e sfuggono ai cattivi. Dal cespuglio esce un ladro che teneva una piccola balestra puntata contro il costato del vecchione.
Il ladro,presa la borsa del vecchio, scompare. Riabbassate le braccia, il fiume riprende a scorrere...

"L'ultima follìa di Mel Brooks"

Superfre`
20-07-2006, 23:29
Per fare felice la mamma canta killin' me softly e si suicida socialmente.. ma interviene lui..

About a boy

Braxton Bragg
22-07-2006, 12:08
Mentre la cena in piedi procede, sulla grande terrazza affacciata su Roma, la moglie del produttore cinematografico lo critica in maniera pungente, mentre lui tiene gli occhi bassi , nel piatto di pasta e ceci.
"Ecco..", dice lui con amarezza, posando la pietanza, " Mi hai fatto passare l’appetito…"
La moglie, implacabile, osserva: " Bhè, al terzo piatto…"

Di che film si tratta? Se non ti viene in mente evidenzia nel "quote"
La terrazza, di Ettore Scola. Il produttore è Ugo Tognazzi, la moglie è Ombretta Colli.

Braxton Bragg
27-07-2006, 22:18
La grande regina è furiosa per il massacro dei suoi piccoli, per la distuzione del suo nido, ma finalmente ha raggiunto, sul pianale di uscita della grande astronave cargo, ha raggiunto quei... vermi mollicci e pallidi, con quattro sole membra, e ne farà strage.
Il primo, dal liquido biancastro nelle vene, è infilzato dal grande aculeo, e spezzato in due. Ora tocca alla cucciola dalla chioma bionda...
Una sagoma di acciaio dalle lunghe membra oleodinamiche si frappone tra Alien e la bimba. E' il tenente Elen Ripley, che usa un robot per movimentare merci come un arma. Lunghe e possenti braccia oleodinamiche ed una volontà d'acciaio contro sangue corrosivo e puro istinto omicida.
"Non toccare la bambina!" Grida Elen, e non è meno terribile di te, mia regina.
Due madri, una di fronte all'altra. Non so chi sia la piu' dura, la più cattiva...

"Aliens". James cameron

Braxton Bragg
28-07-2006, 13:55
Il cacciatore di androidi ha appena descritto a Rachel un suo ricordo, un ricordo che dovrebbe essere solo della ragazza, e che lui invece conosce in ogni dettaglio. Sono falsi ricordi, nota l'uomo, quasi scusandosi,impiantati in maniera artificiale nella mente degli.. androidi.
Tutto ciò che le era piu' caro si rivela un inganno; le cose più preziose... non sono mai esistite. Lei stessa è un inganno.
La vita di Rachel si dissolve in un istante.
Attonita, indifesa, bellissima, Rachel contempla il vuoto irrimediabile della sua esistenza. Piccole lacrime scivolano sul viso...


Film da
"Puo' un androide sognare una pecora elettrica?" di Philip K. Dick

memole82
29-07-2006, 23:26
VELOCITA' MASSIMA

http://www.cinefile.biz/v-max0.jpg

Scena finale: Stefano (quel gran pezzo di gnocco di Mastandrea :okay:) si sveglia, esce di fuori e trova la macchina che lo ha fatto vincere che è stata smontata da Claudio.

morpheus
30-07-2006, 03:38
"Hey Conn, qual'è il problema? Non sai andare sull'acqua?"

http://img81.imageshack.us/img81/1711/novecento2ba8.jpg (http://imageshack.us)

Braxton Bragg
05-08-2006, 11:24
Campagna italiana. Intorno al 1950. L’arcivescovo, seduto sull’aia, ascolta le parole della ragazza con le stampelle. Lei è felice. Hanno risparmiato duramente per pagare l’operazione che le avrebbe dato la capacità di camminare ma la provvidenza ha mandato quei buoni sacerdoti e quel colpo i fortuna, quel tesoro. I risparmi pagheranno le spese per le messe e con la fortuna trovata l’operazione sarà possibile. Lei ringrazia il cielo.
I finti sacerdoti arrivano nelle fattorie dopo aver seppellito in un campo arato 1000 lire di biggiotteria. Raccontano che, in punto di morte, un militare tedesco ha raccontato dov’è sepolto il tesoro. I buoni sacerdoti chiedono solo che siano rispettate le ultime volontà del soldato; che siano officiate 1000 messe in suo suffragio. Il tesoro potranno tenerlo i padroni del campo. Mille messe: costo 500 mila lire contro un tesoro di svariati milioni. Con 500 mila lire si compra un appartamento, più o meno.
Il finto arcivescovo è l’ideatore della truffa; ascolta le speranze della povera ragazza, mentre ha già in tasca il denaro dei contadini…
Chissà se quelle parole non abbiano toccato il suo cuore di pietra…

"Il Bidone". Federico Fellini.

Braxton Bragg
06-08-2006, 08:39
Lei è la splendida Ginger (Sharon Stone); lui è Nick Santoro (Joe Pesci), e si trova lì per appianare i contrasti coniugali, perchè è (dovrebbe essere) il migliore amico del marito della donna.
Ginger vuole in realtà che Nick la liberi dal marito. Nick vuole in realtà Ginger.
I due sono soli e, se il film fosse degli anni '50, lui la abbraccerebbe, la bacerebbe con foga rabbiosa. Ma non è un film degli anni '50...
Nick è un gangster, e Ginger è rimasta una prostituta. Così lui la tira a se prendendola per la nuca, mentre tira giù la chiusura dei pantaloni; lei abbassa il capo con le labbra già protese.

"Casinò". Martin scorsese.

memole82
06-08-2006, 21:45
Via dall'incubo

Il combattimento finale fra lei e il marito.

http://www.rentflix.it/img/copertine/00557_via_dall_incubo.jpg

memole82
07-08-2006, 12:30
Non ti muovere

http://www.spietati.it/archivio/images/foto-2003-2004/foto-2003-2004-n/non-ti-muovere2.jpg

Quando penso a questo film, mi viene sempre in mente questa scena...

^Pedro_Cantos^
07-08-2006, 12:33
Nuovo cinema paradiso di Giuseppe Tornatore:
La scena finale in cui il protagonista fa proiettare le pellicole con le scene dei baci, lasciategli da Alfredo; seduto da solo in un cinema vuoto, di sua proprietà, prima si commuove e poi come un bambino ancora sognante si mette le mani incrociate dietro la testa e sorride...(tutto questo con in sottofondo la meravigliosa colonna sonora di Ennio Morricone, tutt'ora per me la + bella musica da film mai composta).

Il camorrista (sempre di Giuseppe Tornatore)
Nelle doccie del carcere di Poggioreale a Napoli il fedelissimo del boss Raffale Cutolo, viene assassinato da 2 sicari inviati dallo stesso boss. Girato di spalle, queste le sue ultime parole:
"Dicitencello 'o professore che io non l'aggio' mai tradito", e poi voltandosi " E mo' facit' 'mpressa'"!
E giù coltellate e conseguente bagno di sangue :-D!
MITICO!

Ven|r|
07-08-2006, 20:15
Non so se sia la scena più bella che abbia mai visto ma una cosa è certa:ogni qualvolta la rivedo mi vengono i brividi e inizio a sognare ad occhi aperti..
Mi riferisco alla scena del Signore degli Anelli,quella della battaglia finale con gli alberi,gli elefanti,i nazgul,le anime dei morti.....STRAORDINARIA!!!

Braxton Bragg
07-08-2006, 22:25
Notte. In una vasta piazza deserta di Roma, crocevia di larghe strade.
Un signore esce barcollante da una trattoria. Forse ha bevuto un po, ma si da un contegno. Sta per attraversare quando, velocissima, sfreccia una bassa autobianchi decapottabile, con alla guida un gorilla.
Il signore mostra una leggera perplessità. Accenna di nuovo ad attraversare quando passa di furia una camionetta dei carabinieri; a bordo ci sono anche un cavaliere in armatura ed un giullare col cappello a sonagli. Ripassa poi il gorilla in autobianchi e viene affiancata da una lussuosa vettura decapottabile, con a bordo un altro gorilla. I due si scambiano consigli sulle vie, ed uno dei due gorilla chiama l’altro "Zio george".
Il signore che voleva attraversare comincia a pensare di aver bevuto "davvero" troppo.

"La pantera Rosa". Blake Edwards

Braxton Bragg
09-08-2006, 07:49
Al giovane pasticcere che sta incartando il dolce (un bambino di circa 12 anni..), il piccolo teppista ( ..un bambino appena più giovane) sussurra che con quello pagherà i favori della prostituta adolescente che sta al tale piano del casamento. Il pasticcere degluttisce vistosamente, mentre il teppistello corre via col pacchetto.
Arrivato al pianerottolo della giovane Afrodite, il teppistello bussa alla porta dell'appartamento e chiede della ragazza. Sta facendo il bagno, risponde la madre e protettrice, un attimo e potrà riceverti.
Il teppista guarda dal buco della serratura e vede la giovane, nuda, in una tinozza. Poi guarda il dolce con cui la compenserà; si lecca le labbra.
Poi guarda di nuovo verso la porta, poi verso il dolce; si morde le labbra.
Quando la madre apre la porta non c'è piu' nessuno, sul pianerottolo.

L'infanzia.

"C'era una volta in America". Sergio Leone.

Braxton Bragg
19-08-2006, 11:13
E' una notte d'estate e i due amici, dopo aver giocato a golf, chiacchierano e bevono birra. Uno dei due è confuso, perplesso; si sente.. spiato, osservato.. ha l'impressione che intorno ci sia qualcosa di non.. autentico. L'altro, tranquillo e sicuro, trasecola, e lo guarda come se ci fosse un filo di pazzia, magari troppo stress, in quelle parole e, rassicurante, con un poco di commozione nella voce dice : "Truman, ma pensi che io ti potrei mai...

( Lontano, il volto illuminato da uno schermo che mostra le immagini dei due che parlano, il regista osserva la situazione.. Conta i decimi di secondo necessari per dare il miglior ritmo alla scena, quindi, con l'intonazione da suggerire, sussurra, nel microfono: "...Mentire?.." )

..mentire?" Conclude l'"Amico", con un microricevitore nell'orecchio.
Truman, sentendo tutta l'autenticità di quelle parole, scaccia i suoi dubbi.

"The Truman Show".

Braxton Bragg
21-08-2006, 18:15
Insegne al vento, al suono degli zoccoli che percuotono la terra, i lancieri che arrestarono l’espansione Turca, la magnifica cavalleria polacca, scorre impetuosa, come un fiume inarrestabile.
L’inquadratura si allarga: ora vediamo sia i cavalieri sia la macchina da ripresa che li inquadrava.
Da un trespolo alto un po più di un uomo, l’operatore inquadra pochi figuranti in costume che cavalcano ad un lento galoppo intorno alla macchina da presa, nel vasto prato. Un macchinista, con due insegne da cavaliere fissate alla schiena da cinghie, corre in tondo sulle gambe storte, intorno alla macchina da ripresa.
Corre al di sotto dell'inquadratura ed ogni pochi secondi le insegne passano davanti all’obiettivo, moltiplicando con un trucco da due soldi il numero e la velocità dei cavalieri nell’inquadratura.

Piccola lezione sullo sguardo, di Andrzey Wajda.
("L’Uomo di marmo"?)

Superfre`
29-08-2006, 12:38
Cricchetto e Saetta Mc Queen vanno a spaventare i trattori che dormono
(cars)

Braxton Bragg
05-09-2006, 23:15
La guardia, panciuta, ha catturato lo smilzo malfattore. Lo ha legato con le catenelle d'ordinanza e lo porta nel bar più vicino per telefonare alla centrale e far venire un furgone cellulare. Il ladro prima rende noto al poliziotto, in via confidenziale, di non star bene, soffiandogli ad un millimetro dal naso la frase: "Ho la tubercolosssssiii", quindi, dimostrando inequivocabili reazioni gastriche, si fa accompagnare al bagno. La guardia, comunque, attraverso la porta socchiusa, lo tiene per la catenella legata al polso. Arriva un tale che vorrebbe andare alla toilette ed il poliziotto dice che non si può. Il tale accenna che siamo al colmo, in italia ormai non si può nemmeno.. Ma il poliziotto spiega che in bagno c'è un catturato. vede? Chiede indicando la catenella. Un dubbio attraversa lo sguardo del poliziotto, che tira la catena. dal bagno giunge il rumore di uno sciacquone. La porta viene aperta. La catenella per i polsi è legata alla catena della toilette e la finestrella del bagno è aperta. il ladro è fuggito.
La guardia è Aldo Fabrizi. Il ladro Antonio " Toto' " DeCurtis
"Guardie & Ladri"

Braxton Bragg
09-09-2006, 13:53
Per l'uomo la vita ormai è solo un peso. Si reca dove una strada costeggia un baratro. Fa pochi passi indietro, attraversando la strada. Guarda ipnoticamente avanti a se; prende lo slancio, per spiccare un salto nel nulla.
Fatti alcuni passi di corsa si blocca, istintivamente, perchè quasi và a sbattere contro un'auto che passa proprio in quell'istante. Dall'auto un vecchietto, tutto spaventato dal tale che attraversa di corsa e senza guardare, fa un gesto cortese del tipo: "Passi, prego"....
(La mente diceva: vola. Il corpo ha deciso diversamente, per sè.)

"Per grazia ricevuta".
L'uomo deluso dalla vita è Nino manfredi

Braxton Bragg
15-09-2006, 14:04
Il grande regista, elegante uomo di mezza età, guarda la donna febbricitante, ansimare distesa sul letto. Le padrone del piccolo albergo poco frequentato, dove il regista ha fatta andare la propria amante, hanno avvisato il celebre cineasta ( Marcello Mastroianni) della febbre alta e del delirio della giovane donna. Questa ha i grandi occhi perduti nel vuoto e straparla. E' una Sandra Milo...venticinquenne? Nel bianco e nero del film le spalle, il seno, le braccia della Milo risaltano come incorniciati dal nero della sottoveste. Vedere il cinico "cinematografaro" guardare l'amante malata, pensando al proprio imbarazzo piuttosto che al malessere di lei, mette tristezza, mentre le inquadrature sono colme dell'amore per la bellezza calda e morbida di una stravolta e umanissima Afrodite.

"Fellini otto e mezzo".
Federico Fellini.

Braxton Bragg
19-09-2006, 21:33
Il terrorista si infila con la moto ruggente nelle sale dell'albergo, mentre Swarzy, in mancanza di mezzi, lo insegue in sella al cavallo sottratto ad un poliziotto. Sempre sulla moto, il terrorista finisce per infilarsi in un ascensore con le pareti di cristallo e, facendosi scudo di una signora, fugge verso i piani alti. Swarzy caccia il suo cavallo dentro l'ascensore più vicino e lo segue. Nell'angusta cabina ci sono una signora in abito da sera ed un signore in "smoking". Il cavallo quasi poggia le froge schiumanti nella scollatura della signora. Questa , esasperata dice al marito: "Ma digli qualcosa!"
Il signore guarda quell'uomo massiccio, a cavallo, che impugna una grossa pistola e segue con lo sguardo truce l'altro ascensore; con tutto il coraggio a sua disposizione dice, guardando il cavallo:
"gran bell'animale..."

(L'azione e l'ironia. "True Lies""; James Cameron )

Braxton Bragg
20-09-2006, 22:40
Nella fumeria dei cinesi Noodles (Robert DeNiro) poggia il capo sul cuscino e sorride. Quel sorriso è.. ineffabile, enigmatico. Forse tutta la storia che abbiamo visto scorrere era soltanto il sogno di un gangster trentenne, sogno dilatato dall'oppio fino a raggiungere la durata di una intera vita.
Oppure il sorriso stesso, e la fumeria, ed i cinesi, sono solo il ricordo di un vecchio che vorrebbe tornare ai giorni in cui più duramente ha sofferto, e più intensamente ha vissuto.
Qualunque sia la verità che la memoria o il sogno raccontano, Noodles sorride.

"C'era una volta in America". Sergio Leone.

Braxton Bragg
01-10-2006, 08:43
Inquadratura fissa: si vede il giovane albero tropicale, la splendida casa (appena comprata) e l'auto rossa decapottabile, con le cromature lucenti, parcheggiata sotto le fronde della pianta.
Stacco.
Inquadratura fissa: si vede l'albero molto più grande e fronzuto; la casa fatiscente, cadente, ha perduto i suoi colori vivaci. L'auto, ammesso che sia la stessa, è solo un ammasso di ruggine e marciume tra la sterpaglia.
Il luogo è lo stesso ma sono passati più di trenta.. forse quaranta anni; tutto è abbandonato.
Il tempo è passato, come un fiume impassibile, che prima dilava, poi leviga, quindi consuma ed infine inghiotte le cose che incontra.
Il battello degli eventi è andato a fondo, nel grande fiume del tempo.
Possiamo solo ricordare, e raccontare.

"Cronaca di una morte annunciata". Francesco Rosi

Braxton Bragg
02-10-2006, 07:45
Interno. Giorno. In una chiesa.
....Il sacerdote, seppure affranto, è stato utilissimo con la sua informazione.
"Molte grazie Padre"
Dice il regista ( Maurizio Nichetti), sorridente, e cortesemente prosegue:
"Se posso sdebitarmi in qualche modo, se c'è qualcosa che posso fare.."
"Si..." Dice il sacerdote, sempre affranto.
"C'è da passare lo straccio là" dice indicando il pavimento della Chiesa
" E là...".
Straccio e secchio sono già pronti.
Il cortese regista spalanca gli occhi, e non sorride più.

"Ladri di saponette". Maurizio Nichetti

Braxton Bragg
03-10-2006, 22:41
...Le mani e le ginocchia posate sul lenzuolo, la schiena inarcata, la ragazza (Jennifer Connelly) ha qualcosa di.. animale, nella sua splendente nudità; sembra insieme docile come l’agnello del sacrificio e magnifica come la dea della bellezza. L’uomo inginocchiato dietro la ragazza, ( Malcovitch), con le mani sui fianchi rotondi di Lei, ha un’espressione in bilico tra l’estasi e l’agonia.
Il detective accanto al proiettore (Nick Nolte) è allibito. Quella pellicola mostra il direttore del poligono nucleare, generale e scienziato, ripreso, a sua insaputa, attraverso un finto specchio, insieme ad una ragazza… splendida.
Nel frattempo la ragazza è stata uccisa. Nolte sgrana gli occhi; quella ragazza era la sua amante, il suo amore. E Lei sapeva di essere ripresa. Da qualche parte, probabilmente, c’è una pellicola in cui lui, uomo sposato, e la ragazza…

"Scomodi omicidi ", ( "Mulholland Falls"). Lee Tamahori

Braxton Bragg
05-10-2006, 22:08
...Da quando ha conosciuto quello strano vecchietto che gli porta il quotidiano del giorno dopo, il giovanotto è felice.
Ha vinto alle corse e, dando un'occhiata alla nuova copia, chissà quali occasioni troverà.
Presa una seggiola, si siede soddisfatto, poggiando i piedi sulla scrivania; spiega il giornale e lo scorre, con il sorriso sul volto.
All'improvviso cade all'indietro con tutta la seggiola, e getta il giornale, come se scottasse. Adesso è allarmato. Non vuole credere ai suoi occhi.
L'inquadratura và sulla pagina del quotidiano. La notizia che lo ha sconvolto parla di un assassinio, commesso nel locale in cui si trova e, nella foto della vittima, il giovanotto riconosce se stesso...

"Accadde domani". René Clair

Braxton Bragg
20-10-2006, 07:35
Venezia; il direttore della mostra del cinema, interpretato da Gillo Pontecorvo, premia Steven Spielberg con il "Leone d'oro" alla carriera. Ricevuta la statuetta Spielberg si volta e, da dietro una quinta del palco su cui si svolge la premiazione, trae un altro "Leone d'oro", più grande e massiccio, e lo consegna a Pontecorvo.
Questi corruga le ciglia, non capisce, poi, letta la targhetta del premio, muta la sua espressione, che diventa di felice meraviglia.
Il "leone d'oro" regalato da Spielberg è la statuetta che Pontecorvo ricevette a suo tempo per "La battaglia di Algeri" e che mise all'asta per fini benefici.
Chi l'aveva comprata era proprio Steven Spielberg.
Questo aneddoto non è la scena di un film ma quello che accadde a Venezia, in un lontano Settembre.
Spielberg e Pontecorvo, registi; gente speciale.

Braxton Bragg
22-10-2006, 23:49
Due uomini qualunque salgono delle scale tortuose in un palazzo fatiscente. Stanno tornando da un loro amico, ma la stanza in cui lo avevano lasciato è vuota. All'improvviso una parete ruota su se stessa, un altra scorre su invisibili binari, il soffitto si solleva, scoprendo attrezzature di scena. Un muro scorre verso l'alto, scoprendo un...
Siaprio.
Il sipario scarlatto si apre. I due uomini si trovano davanti un pubblico, ordinatamente seduto in un teatro, che li osserva.
(Se questo non è un colpo di scena....)

memole82
23-10-2006, 18:50
Half light

La cavalcata sulla spiaggia... mi è piaciuta moltissimo quella scena :sospiro: forse perchè è uno dei miei sogni :D

http://www.uned5.co.uk/images/biznesa/half_light_a_480.jpg

Braxton Bragg
26-10-2006, 21:02
Forse nascerà del tenero tra la giovane madre (Pamela Villoresi) ed il simpatico proiezionista invitato a cena (Massimo Troisi). Hanno una comune passione per il cinema e il giovanotto va molto d’accordo col bambino di lei. La madre osserva incantata il cinefilo raccontare un film al piccino (anziché una fiaba), per farlo addormentare.
Forse la cinefilia è un po troppa, considera perplessa la giovane.
Infatti Troisi, tutto preso dal raccontare, ogni volta che il bambino chiude gli occhi vinto dal sonno, lo scuote dicendo qualcosa del tipo:
"…Aspetta, dai svegliati! Che adesso viene il bello"…

"Splendor". Ettore Scola

Braxton Bragg
02-11-2006, 12:22
La manifestazione pacifica deve fallire. Per questo i provocatori si muovono in branco, come lupi; cercano manifestanti isolati per coprirli di percosse e far fuggire impaurite le altre persone scese in piazza.
Un manifestante è rimasto solo in mezzo alla via. I picchiatori corrono verso di lui. L’uomo (Ives Montand) si volta e vede gli uomini armati di bastoni corrergli incontro.
Non si scompone; si limita a stringere i pugni e ad aspettare. In volto ha un’espressione dura e decisa. Se c’è qualcuno che ha paura, di sicuro non è lui.
Come cani randagi che si accorgano di non avere a che fare con una facile preda, i picchiatori si fermano, e tornano indietro.

"Z - L'orgia del potere" . Costa Gavras

Braxton Bragg
04-11-2006, 13:55
La cella è buia, il prigioniero è immobilizzato. Gli applicano sul viso uno strano strumento fatto di fil di ferro. La… maschera, sembra una gabbia oblunga che da un lato si adatta al volto e dall’altro ha una specie di… porticina.
Un contenitore scuro viene collegato allo strano dispositivo di ferro. La porticina del lato opposto al viso viene aperta. Con uno squittìo eccitato, qualcosa si precipita all’interno della strana maschera , avventandosi verso il viso del prigioniero. Topi.
Solo le piccole sbarre di un separatore posto al centro della gabbia li dividono dagli occhi, dal naso, dalla bocca del malcapitato.
Questi vede i denti aguzzi dei grossi roditori, gli sguardi famelici. Vede le zampette unghiute protendersi verso la sua carne…
Il separatore ha una levetta per l’apertura. Pigramente, la mano dell'uomo serio e composto che conduce l’interrogatorio, si avvicina alla leva…

"Orwell 1984" . Michael Radford.

Braxton Bragg
08-11-2006, 11:46
E’ iniziato come un giorno qualsiasi, ma è l’otto settembre del 1943 e ci sono mugugni nella compagnia di fanti che marcia ai comandi del fiducioso tenente (Alberto Sordi), verso la caserma e le incrollabili certezze dei comandi superiori.
La compagnia entra marciando nel buio di una galleria stradale… dall’altra parte esce il solo tenente, cacciato a spintoni.
L'ufficiale, esterrefatto, si pone al coperto, di lato dell'imbocco, e grida ai suoi ragazzi di non fare follie. Certo, hanno avuto un momento di insubordinazione.. sono confusi.. è comprensibile; ma lui tacerà.
Sarà come se nulla fosse successo. Ed ora vengano pure fuori tranquilli. Non abbiano paura. Silenzio.
Il tenente si sporge cautamente per guardare nella galleria.
Dentro non c’è più nessuno.

"Tutti a casa". Luigi Comencini.

Braxton Bragg
13-11-2006, 00:24
-"Ecco". dice l'amico al protagonista, prendendo un metro, del tipo pieghevole, in legno,
-" la tua vita la puoi vedere cosi'" ed apre il metro fino a rappresentare circa 80 cm.
-"Ora, Tu hai 40 anni, giusto?" Il protagonista annuisce.
-"Bene". Dice l'amico prendendo il metro a metà e mostrandogli la lunghezza di circa 40 cm. -"Questo è quello che ti rimane".
Il protagonosta guarda il metro dimezzato e sorride per l'ingegnosità e semplicità dell'esempio. Guarda il tratto che rappresenta il passato, ed il tratto rimanente, come se cercasse qualcosa da rispondere all'amico, mentre il sorriso diventa sempre più forzato.

"Aprile". Nanni Moretti

Braxton Bragg
25-11-2006, 12:01
Nella luce del primo mattino, una brezza leggera fa svolazzare le tovaglie dei tavolini sui quali i piccoli bicchieri da sakè minacciano di rovesciarsi.
I signori ufficiali dell'aviazione imperiale hanno indossato le fasce rituali bianche e rosse, con il sol levante. Brindano al loro dovere. Nel volo non servirà carburante per il ritorno.
Il profumo della vittoria è scomparso, nell’olezzo dei cadaveri.
Il bambino inglese prigioniero, da oltre il filo spinato, osserva la scena svolgersi ai bordi della pista di decollo. I signori ufficiali cantano per l’ultima volta; la loro voce sembra perdersi nella vastità dell'immenso celeste impero.. .
Una voce limpida copre il loro canto e s’innalza altissima. Gli ufficiali si voltano stupiti; è il bambino, serio, sull’attenti, la mano alla fronte nel saluto militare, che rende loro l’onore delle armi. Qualche mese prima lo avrebbero duramente punito per questo. Ma cosa importa, ormai?
Un aereo dal motore fumigante s’innalza lento dalla pista; vira e si staglia per un attimo contro il disco rossastro del sole...

" L’impero del sole". Steven Spielberg.

Braxton Bragg
26-11-2006, 23:13
L'uomo coi baffi osserva perplesso il contenuto della busta appena ricevuta con la posta del mattino. E' una foto: quella del nano in gesso scomparso dal suo giardino.
Nella foto il nano lo saluta dalla Cambogia, di cui si scorgono gli antichi templi sullo sfondo.
Lo sguardo dell'uomo si riempe di interrogativi.

"Il fantastico mondo di Amelie". Jean Pierre Jeunet

Braxton Bragg
30-11-2006, 07:39
La madre separata (Catherine Deneuve) ha un nuovo grande amore (Cristopher Lambert).
Lo riceva a casa quando i bambini già dormono e lo fa uscire prima che si sveglino. Notti di passione e mattinate di torpore. Una mattina la sveglia non suona; è tardissimo. La madre fa preparare la bimba ( Charlotte Gaisbourg, a circa.. 8 anni) in fretta e furia; si irrita perché la bimba è ritrosa e cerca in tutti i modi di non andare a scuola.
Arrivate allo stabile della scuola, Catherine strabuzza gli occhi. Non c'è nessuno.
"Mamma?", dice la bambina costernata, "..oggi è domenica…"

"Amore e musica"?

mizucunimito
30-11-2006, 08:49
FILM GROSSO GUAIO A CHINA TOWN
Quando il camionista jack barton dice la frase:
il vecchio Jack dice sempre... Basta adesso

FILM RAMBO I
Indimencabile quando rambo si cuce il braccio

FILM ROCKY IV
Quando sale nella montagna e grida ADRIANA

PULP FICTION
Qunado si prenta wolf (sono wolf e risolvo problemi)

Jules dice la mitica frase:
Il cammino dell'uomo timorato è minacciato da ogni parte dalle iniquità degli esseri egoisti, e dalla tirannia degli uomini malvagi. Benedetto sia colui che nel nel nome della carità, e della buona volontà, conduce i deboli attraverso la valle delle tenebre, perchè egli è in verità il pastore di suo fratello e il ricercatore dei figli smarriti. E la mia giustizia calerà sopra di loro con grandissima vendetta e furiosissimo sdegno, su coloro che si proveranno ad ammorbare ed infine a distruggere i miei fratelli. E tu saprai che il mio nome è quello del Signore, quando farò calare la mia vendetta sopra di te.

TheFunnyBird
30-11-2006, 11:15
beh penso a taxi driver, il discorso tra il mago e travis, che non ha nessun significato "c'e' ne uno che muore e magari un altro che nasce, eppoi che cazzo ne so' io..."

joe pesci in goodfellas "u think i'm funny? u think i'm a fucking clown?" e via lo ammazza

Braxton Bragg
02-12-2006, 08:20
L’anno scolastico è terminato. Ci si saluta. Chissà se ci si rivedrà.
Qualcuno diceva che la professoressa Maiolo si fosse innamorata.
E in effetti aveva fatto di tutto per stare con un certo professore. Aveva compilato l’orario delle lezioni in modo da poter stare il più possibile vicina a Lui, perchè si accorgesse di lei e magari ricambiasse il suo amore. Era così evidente… Ma le cose evidenti, lo sono per tutti?
Il professor Vivaldi le domanda chi fosse, infine, questa persona fortunata.
La professoressa, accennando al tabellone delle lezioni, gli prende le mani con un gesto affettuoso e gli dice: "Guarda l’orario.."
Vivaldi china il capo e aggrotta le sopracciglia, come colpito dalla rivelazione, e risponde:
"Sono le otto e venticinque.. perché?"
Aveva chinato il capo per guardare l’orologio sul polso di lei.

Piccola lezione sull’equivoco in: "La scuola", di Daniele Lucchetti. Sceneggiatura di Rulli & Petraglia

Braxton Bragg
04-12-2006, 17:46
Il giovanotto è risoluto. Basta con la droga.
Inchioda con delle tavole la porta di casa per impedirsi l’uscita e controlla nuovamente se ha tutto.
I cibi, le bevande, gli oggetti che devono aiutarlo a disintossicarsi vengono passati in rassegna ed ordinati in modo che siano a portata di mano. C'è tutto, anche i farmaci necessari per superare la crisi di astinenza. Manca qualcosa? Sarebbe imperdonabile dimenticare qualcosa proprio ora...
Ah si! Certo! Per cominciare bene una nuova vita gli ci vuole giusto una dose di quella buona…
Le tavole sulla porta volano in pezzi....

"Trainspotting", di Danny Boyle.
Il giovanotto con le migliori intenzioni è Ewan McGregor

Braxton Bragg
07-12-2006, 12:26
- .. E Voi vi chiederete: perchè dico questo?...
Il sacerdote alza il viso, mentre tiene il sermone, nella piccola chiesa. Tutti gli sguardi sono rivolti su di lui, in attesa della risposta.
Un lungo istante di silenzio. Il sacerdote abbassa leggermente lo sguardo, perplesso.
-Già...
Si trova a borbottare a se stesso,
- Perchè dico questo?..

"La messa è finita". Il sacerdote è Nanni Moretti

Braxton Bragg
08-12-2006, 13:36
Un aereo dal motore fumigante s’innalza lento dalla pista; vira e si staglia per un attimo contro il disco rossastro del sole...
E il Sole...sembra esplodere.
L’aereo è ingoiato da un gigantesco fiore che sboccia in petali di fuoco.
Dalle fiamme, due frecce di metallo, come rasoi lucenti, e il rumore maligno di miliardi di vespe inferocite.
Sono i "Mustang" dell'aviazione a stelle e strisce, all’attacco. Giù sulla pista, come frustate, come rasoi nella carne. Zampilli di sabbia, fuoco, latrare di mitragliere, piombo rovente, schegge di legno , urlo di motori ruggenti, eliche impazzite, delirio, due cose si staccano dal ventre del mostro di metallo che rade la pista a venti piedi d’altezza, cadono torpide, velenose. Un tuffo al cuore, ali che scompaiono all’altro lato dell'aerodromo… Un vulcano erutta dalla pista, le bombe deflagrano. I soldati giapponesi .. antiquati, coi loro fucili, troppo lenti per le frecce di metallo. E altre macchine per uccidere in tuffo sulla pista, altre frustate di piombo rovente, zampilli di sabbia, delirio di motori, ruggito di esplosioni, altri oggetti scuri e torpidi, cattivi, altri vulcani, e sbocciare di fiamme…
Il bambino inglese del campo di concentramento vede che i "vincitori" giapponesi possono perdere. Tra le schegge e le esplosioni corre sino all’alta struttura in legno che fiancheggia la pista, su per le scale, fino alla sommità e qui’ urla la "sua" vittoria, con frasi sconnesse, scagliando pugni all’aria.
- Hhaaaaaaaaaaaa! … P51! La Cadillac del cielo!
Un Mustang si avvicina, a volo radente; il bambino vede il pilota nella cabina, a poche decine di metri da lui. Il tempo sembra fermarsi. Il pilota vede il bambino. E’ dei nostri. Dall’aviatore un gesto di saluto con la mano. Il bambino sgrana gli occhi …

"L'impero del sole". Steven Spielberg.

Superfre`
11-12-2006, 11:35
E' bellissimo quel film.

^|ngr|d^
11-12-2006, 11:44
BB, ma vivi a pane e film???

Braxton Bragg
11-12-2006, 12:02
Il cinema è la casa dove tutti sogniamo lo stesso sogno, e ciascuno vede uno spettacolo differente. Ricordare lo stesso ricordo e vivere la stessa emozione nello stesso istante. Non sono poi molte le cose che creano una maggiore vicinanza, no?
:)

Superfre`
11-12-2006, 12:47
Questa me la scrivo

Braxton Bragg
18-12-2006, 21:27
L'uomo nello scafandro trasparente sale faticosamente innumerevoli pioli di scalette, attraversa livelli successivi di un sottosuole percorso da cunicoli e scale di vecchio metallo, come se salisse dal cuore della terra.
Ha la testa rasata, ed i tratti del viso come tirati dalla paura.
Sale, sollevando botole di metallo arruginito, fino a sbucare in una specie di impianto industriale abbandonato. Tutto è cadente, impolverato, rugginoso. Infine, sollevando l'ultima botola, sbuca cautamente nella via di una città.
La strada è chiaramente abbandonata da.. vent'anni, forse più. La città stessa è abbandonata. Animali selvatici si aggirano indisturbati.
Da alcuni particolari si riconosce la città desolata: è New York.
L'uomo ( è Bruce Willis) apre un minuscolo contenitore per campioni, e si guarda intorno, come cercando qualcosa..

E' l'inizio di "L'esercito delle dodici scimmie". Terry Gilliam.

Giuliaa
18-12-2006, 21:36
Da sotto il lago in cui attende morte certa si sente la voce di Asuka sussurrare "non voglio morire-non voglio morire-non voglio morire" poi la una voce urla "Non sei ancora morta!"
Asuka apre gli occhi e riattiva l'Eva...la sua voglia di combattere è tornata.
--Grandissima scena di combattimento--

The end of Evangelion

Funnetto
20-12-2006, 21:45
Ritorno al Futuro I

La scena del grande Emmett L. "Doc" Brown (http://it.wikipedia.org/wiki/Christopher_Lloyd) che prepara la mitica De Lorean (http://it.wikipedia.org/wiki/De_Lorean_DMC-12) per far tornare Marty (http://it.wikipedia.org/wiki/Michael_J._Fox) nel 1985.

Braxton Bragg
21-01-2007, 23:43
In una Roma assolata e semideserta, la vecchina esce dalla chiesa.
Gli uomini le si fanno intorno appena fuori il portone. Sembrano enormi accanto a lei, così minuta. Non ha modo di reagire. Senza tanti complimenti la caricano sulla grande auto scura che la porta via.
Cambio di scena.
Accanto alla piscina la festa impazza. Musica frenetica. Ragazzi che ballano. Alcuni entrano spingendo una carrozzella su cui siede la vecchina di prima. Prendono la rincorsa e lanciano la carrozella con la signora urlante dritta nella piscina…
"Stoop!".
Tutti accanto alla piscina si fermano. L’inquadratura si allarga.
La "festa" si svolge in un teatro di posa. Lo stop è stato dato da un regista con un cappello a larga tesa ( Felliniano?). Sta su un’alta gru che sostiene la macchina da ripresa.
"Buona!" Dice il regista della scena (Vittorio Gasman). "Ripescate la vecchia e asciugatela. Ne facciamo un'altra".

(Il cinismo del cinema in "I Mostri", di Dino Risi)

Braxton Bragg
25-01-2007, 19:09
Da dietro le finestre i poliziotti osservano il cesto per rifiuti in cui è stato posto il pacco contenente i soldi del riscatto.
Ci sono tiratori scelti sui tetti, poliziotti cammuffati da spazzini nella piazza, binocoli puntati sul cestino. Il riscatto non potrà essere prelevato senza che i poliziotti vedano chi si avvicina al grosso cesto di metallo.
Ma il tempo passa e nessuno si avvicina...
Colto da un dubbio un poliziotto si avvicina al cesto.
Dentro, il pacco con il riscatto è sparito. Che diavolo?...

"Speed". Jan de Bont.

Superfre`
26-01-2007, 19:05
alla stazione di chicago una donna è in difficolta perche il bambino nella culla piange e lei deve portare valigie e carrozzina in cima alla rampa per uscire. L'agente federale sul balcone osserva la scena ed è preoccupato perche sta aspettando il contabile di Al Capone. Manca pochissimo alla partenza del treno, aiuta la signora.. arrivano i cattivi.. sparatoria! La carrozzina vola per le scale i cattivi vengono ammazzati la signora è terrorizzata e pure il contabile. L'altro poliziotto infine blocca la carrozzina prima che si ribalti

Gli Intoccabili

Braxton Bragg
27-01-2007, 12:43
Londra. Notte.
Lui e Lei , nel museo delle cere, deserto, galleria dei grandi crimini. Arriva il terribile assassino. Dove nascondersi? Si immobilizzano come statue, in un gruppo di figure. L’assassino si avvicina, guarda intorno. Nervoso, si volta a scrutare una scena di delitto.
Voltato l’assassino, Lui e Lei cercano di comunicare a gesti, articolando le lettere con le labbra, senza emettere la voce. L’assassino si volta all’improvviso. Lui e Lei, immobili, sembra facciano boccacce e gestacci, sulla scena di un famoso fatto di sangue. L’assassino si tranquillizza; si volta di nuovo. Con infinite precauzioni, Lui prende una mannaia dalle mani di una statua e, mentre Lei si mette le mani nei capelli, Lui alza la mannaia fin dietro le spalle, per colpire l’assassino. Apre la bocca per urlare quando… l’assassino si volta di scatto, verso di Lui.
L’assassino si ritrova davanti una "statua", con la bocca spalancata ed una mannaia brandita dietro la schiena; perplesso si avvicina a un palmo dal viso e guarda "la statua" nei dettagli. Questa ha un espressione ridicola, assolutamente fissa e piena d’imbarazzo. La faccia dell'assassino, nauseata, sembra dire: ma com’è fatta male questa statua!…

(Film Inglese, anni trenta. La scena è stata copiata innumerevoli volte… )

Yomo
27-01-2007, 13:25
che film?

Braxton Bragg
27-01-2007, 13:46
[OT mode ON]
Un attimo, un attimo..
L'argomento è "Scene indimenticabili", mica "titoli indimenticabili".. :)
Prova ne sia che ricordo la scena ( che mi fece ridere di brutto, forse ingenuamente) ma ho dimenticato tutto il resto.
Questo è in accordo con le leggi della memoria: ciò che suscita forti sentimenti, anche se complesso come la scena di un film, si fissa facilmente nella nostra memoria. Ciò che rimane fuori dalla sfera dei sentimenti, e magari riteniamo razionalmente piu' utile da ricordare, facilmente passa di mente.
Ripensando a quali scene di film sono rimaste impresse nei nostri ricordi riscopriamo quali sono le leggi della mnemotecnica, i metodi che potremmo, ad esempio, adoperare consciamente nello studio o nel lavoro.
[OT mode OFF]

Yomo
28-01-2007, 00:01
Peccato... mi sarebbe molto piaciuto conoscere il titolo. Se ti viene in mente, fammelo sapere.
Anche perché così potresti renderla indimenticabile anche per gli altri (e quindi non è OT)

Braxton Bragg
28-01-2007, 10:10
( In un futuro prossimo la droga più diffusa è diventata l’esperienza virtuale. Con un certo dispositivo si vivono, come proprie, le esperienze registrate dai sensi di un’altra persona. )
Nella stanza semibuia uno spacciatore ( Ralph Finnes ), regala una "dose" ad un amico. Questi siede su una sedia a rotelle; le sue gambe, per quale incidente, terminano al ginocchio. L’amico indossa il dispositivo per il viaggio mentale e…
Una giornata piena di luce. Qualcuno corre sulla spiaggia, guardando ( in soggettiva) i propri piedi nudi posarsi sulla sabbia, attraverso un velo d’acqua trasparente, nella spuma della battigia. Incontro arriva una ragazza che corre in senso inverso. Un cenno di saluto ed un sorriso. Lo sguardo della persona (o dello spettatore) si volta ad osservare la ragazza. Questa si allontana con un passo leggero da atleta, nella luce chiara.
La semplice radice del desiderio. Ricordi di che film si tratta?
"Strange Days". Katherine Bigelow

Braxton Bragg
30-01-2007, 07:40
Nell'ampio studio della ricca famiglia Parrisch i due adulti ( lui è Robin Williams) ed i due bambini ( lei è Kirsten Dunst a.. dodici anni ) giocano al bizzarro gioco da tavolo in cui si lanciano i dadi e si affronta la sorte.
I dadi rotolano ma non succede nulla. Forse un rumore in lontananza? Come di...
Robin capisce e fa appena in tempo a far spostare precipitosamente gli altri:
La libreria dello studio vola in mille pezzi, sfondata da elefanti, giraffe, rinoceronti, zebre.. animali selvaggi lanciati in una carica travolgente, irresistibile, che attraversa letteralmente le pareti della grande casa...

Effetto speciale gratuito? Colpo di scena "da quattro soldi"?
Secondo me è la risposta visiva alla domanda: da dove vien fuori l'avventura?
Semplice: dalla libreria nello studio...

"Jumanji" . J. Johnston

Braxton Bragg
31-01-2007, 13:30
1943 (circa). Da qualche parte in Inghilterra.
L'Ufficiale dei servizi speciali ( Kirk Douglas) spiega la missione: verranno paracadutati in Norvegia per distruggere una fabbrica di "acqua pesante". L'acqua pesante, precisa serio l'ufficiale, serve nella produzione della bomba atomica. Gli uomini intorno annuiscono, vista l'importanza della missione. La scena è indimenticabile per quanto è… grossolana.
Quando l'ufficiale parla, la bomba è solo una possibilità nel futuro, e fino al giorno in cui l'atomica verrà lanciata sul Giappone, circa due anni dopo la scena, la sua esistenza è uno dei segreti di stato più gelosamente custoditi dagli alleati…
Invece nel film un ufficiale parla di informazioni "Top secret" a soldati che verranno paracadutati con lui in territorio nemico ( a rischio di essere catturati, quindi), e questi dimostrano di conoscere già di che si parla, proprio come se fossero il pubblico di un cinema degli anni sessanta…
Verrà il giorno ed il film in cui, nella ennesima versione dell'Iliade, Cassandra si opporrà all'entrata della grande statua lignea donata dagli Achei dicendo ".. E se fosse un cavallo di Troia?.."

Un esempio del "senno di poi", in "Gli eroi di Telemark"

VARIABLE
31-01-2007, 13:58
( In un futuro prossimo la droga più diffusa è diventata l’esperienza virtuale. Con un certo dispositivo si vivono, come proprie, le esperienze registrate dai sensi di un’altra persona. )
Nella stanza semibuia uno spacciatore ( Ralph Finnes ), regala una "dose" ad un amico. Questi siede su una sedia a rotelle; le sue gambe, per quale incidente, terminano al ginocchio. L’amico indossa il dispositivo per il viaggio mentale e…
Una giornata piena di luce. Qualcuno corre sulla spiaggia, guardando ( in soggettiva) i propri piedi nudi posarsi sulla sabbia, attraverso un velo d’acqua trasparente, nella spuma della battigia. Incontro arriva una ragazza che corre in senso inverso. Un cenno di saluto ed un sorriso. Lo sguardo della persona (o dello spettatore) si volta ad osservare la ragazza. Questa si allontana con un passo leggero da atleta, nella luce chiara.
La semplice radice del desiderio. Ricordi di che film si tratta?


Strange Days :P bel film....bella l idea...bella la colonna sonora...peccato che finisca con lui che penzola da un terrazzo con attaccato il cattivo alla sua cravatta (manco quelle di Bertinotti so cosi resistenti) il buono si toglie dalla spalla il coltello che il cattivo gli aveva piantato prima mentre lottavano..taglia la cravatta e il cattivo si schianta...MAPERPIACERE. :)

Braxton Bragg
01-02-2007, 18:19
Colonne di fumo nero oscurano il cielo di Tobruk. Forse carri armati inglesi in fuga ancora bruciano, appena fuori dalla città. Lunghe file di civili, nella vasta spianata, attendono che i loro documenti vengano controllati dai ragazzi dell' Afrika Corps. Qualcuno tornerà a casa. Altri saranno internati. Altri fucilati. In una fila c’è David Caravaggio (Willem Dafoe), là per fare il suo mestiere di spia. Ha ancora negli occhi la frettolosa distruzione degli archivi , nella sede del comando militare inglese. Nota una ragazza dal volto tumefatto, tra due ufficiali tedeschi che scrutano la folla. Era una delle dattilografe del comando. Lo riconoscerebbe. I documenti falsi non serviranno: non è stata una buona idea rimanere a Tobruk. Con naturalezza si volta e accenna ad allontanarsi. Un soldato tedesco lo nota. Se fosse un film Hollywoodiano David scherzerebbe i soldatini tedeschi e scomparirebbe nella folla, senza neanche spettinarsi. Invece, quando il massiccio soldato tedesco stende il braccio con la pistola e intima l’alt, l’intera folla di civili si accuccia, si inginocchia per terra, abbassandosi come un suolo uomo. Rimangono in piedi solo David ed il soldato che, tutti lo sanno, sparerà davvero, non "come nei film".

La cruda realtà. Ricordi il titolo del film?
"Il paziente inglese". Antony Minghella